1ASSISI – Il 1° Marzo 2019 alle 21:15, il Piccolo Teatro degli Instabili ha il piacere di ospitare uno degli spettacoli più attesi della Stagione: “Totò e Vicé”, diretto e interpretato da due Artisti unici del panorama teatrale italiano, come Enzo Vetrano e Stefano Randisi.

2Con una quasi quarantennale collaborazione sul palcoscenico, nella scrittura e nella guida degli attori, Vetrano e Randisi hanno scelto per esprimere la loro poetica attraverso la storia di Totò e Vicé, poetici clochard nati dalla fantasia di Franco Scaldati, poeta, attore e drammaturgo palermitano recentemente scomparso, nelle cui parole, gesti e pensieri si sono subito ritrovati.

Due personaggi teneri, legati da un’amicizia reciproca assoluta, che vivono di frammenti di sogni in bilico tra la natura e il cielo, in un tempo imprendibile tra passato e futuro, con la necessità di essere in due, per essere.

Totò e Vicè sono due clochard, un po’ surreali, forse addirittura già morti… ma forse no.

Parlano, astraendosi dal mondo sulla loro panchina, confortati dal chiarore di qualche lumino. Sognano, dialogano, ma non si aspettano più nulla – a differenza di Vladimiro ed Estragone in attesa di Godot – e riflettono sulla vita, sui sentimenti dell’amicizia e della solidarietà, quelli più puri, quelli che mai fanno sentire una persona sola, né in vita né dopo la morte.
Il risultato è uno spettacolo di teatro assoluto, colto, commovente e divertente assieme, in cui agli inevitabili ascendenti beckettiani si fondono una grande forza e invenzione sia sul piano della drammaturgia che della composizione scenica. (90)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini