Cerimonia alla concessionaria Cdp De Poi di Corciano con il pilota e inviato di Striscia la notizia. Riconoscimenti a campioni umbri e scuderie in collaborazione con Automobile club di Perugia

1CORCIANO – Quando non veste i panni di inviato di Striscia la notizia indossa una tuta da pilota e scende in pista, e lo farà prossimamente in occasione del Trofeo Bmw 318 racing series, all’Autodromo dell’Umbria (Amub) ‘Mario Umberto Borzacchini’ di Magione. Jimmy Ghione, all’anagrafe Gianluigi Ghione, è stato ospite alla concessionaria Cdp De Poi, nell’annuale cerimonia di premiazione dei ‘Volanti d’oro di Linea Motori’.

2Per il secondo anno consecutivo la concessionaria Ferrari-Maserati di Ellera di Corciano ha accolto i campioni dell’automobilismo umbro nell’evento organizzato dal magazine Linea motori di Francesco Ippolito, che conduce anche l’omonima trasmissione televisiva in onda da 15 anni su una popolare emittente regionale umbra. L’iniziativa si è valsa, inoltre, della collaborazione dell’Automobile club (Ac) di Perugia che per l’occasione ha premiato i vincitori del Campionato regionale 2018 e del Trofeo Bmw 318 che si corre all’Autodromo dell’Umbria.

3Tanti i presenti, piloti e semplici appassionati del motorsport, ma anche rappresentanti delle istituzioni, il presidente dell’Automobile club di Perugia Ruggero Campi, il presidente di Amub Giorgio Alberton, il presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza, e il consigliere delegato allo sport del Comune di Perugia Clara Pastorelli.

4A spiccare tra le scuderie premiate, Caal Racing di Todi, vincitrice per la seconda volta consecutiva del campionato Nascar europeo; Rambo Motorsport di Terni, per la conquista del titolo italiano in Formula 2000; Speed motor di Gubbio, per il secondo posto assoluto tra le scuderie nel Campionato italiano e il Team Mariotti di Magione per la categoria Bmw 318 racing series. Nella sezione riservata agli organizzatori invece, Volante d’Oro per il Comitato eugubino corse automobilistiche (Ceca), impegnato sia nell’organizzazione del Trofeo Fagioli che in quella del Fia masters 2018.

5Numerosi i riconoscimenti ai drivers umbri tra i quali il pilota diversamente abile Giulio Valentini per il successo nella Supercup. Volante d’oro anche per Michele Parretta (categoria A) e Federico Lilli (categoria B) per la conquista del titolo 2018 nel Campionato Bmw 318 racing series. Premiati, inoltre, il diciassettenne pilota Filippo Bencivenni e Marcello Cecilioni, storico direttore di gara che ha ricevuto il premio Memorial Walter Belardi’.

“Quello di oggi – ha commentato Campi – è stato un momento di riflessione e celebrazione della stagione motoristica trascorsa ma anche un trampolino verso le attività del 2019. Nonostante le difficoltà che ci sono state nel 2018 in questo settore, mi sembra che l’autodromo di Magione abbia colto il format giusto con il Trofeo Bmw 318 racing series. I piloti ne parlano bene, ha una formula che consente anche ai giovani di iniziare a correre, non dovendo sostenere grossi spese”. “Parteciperà anche Jimmy Ghione – ha aggiunto Campi –che oltre a essere un grande amico e una grande persona è un serio appassionato del motorsport. Ha corso anche in altri campionati, noi l’abbiamo coinvolto qui in Umbria e la sua presenza non può che dare lustro al trofeo Bmw”. (109)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini