SULLE RIVE DEL DANUBIO DA VIENNAA BUDAPEST CON ROBERTO METRO E ELVIRA FOTI

1FOLIGNO – Nuovo appuntamento nel cartellone degli Amici della Musica di Foligno. Sarà l’Auditorium San Domenico ad accogliere sabato 2 marzo, alle 17, un concerto di grande godibilità, brillante, festoso, leggero, una crociera musicale sulle rive del Danubio – nel periodo dell’Impero austro-ungarico – con i due compositori più celebri: l’austriaco Johann Strauss jr. e l’ungherese Franz Liszt, entrambi amatissimi dal pubblico dell’epoca.

“Sulle Rive del Danubio. Da Vienna a Budapest” – titolo del concerto – sarà tutto nelle mani del celebre Duo Pianistico Roberto Metro-Elvira Foti, nato 20 anni fa e molto apprezzato da pubblico e critica. Centinaia i concerti che il Duo ha tenuto in tutto il mondo, tra cui negli Stati Uniti dove più volte hanno suonato alla Carnegie Hall di New York. In qualità di solisti hanno collaborato con importanti orchestre sinfoniche europee, americane ed asiatiche, sotto la guida di illustri direttori di fama internazionale. Hanno registrato per emittenti radiotelevisive di vari Paesi e recentemente il prestigioso Yong Siew Toh Conservatory of Music di Singapore li ha invitati a tenere due masterclass dedicate alla musica per duo pianistico.

A Foligno il duo Metro-Foti proporrà alcune delle pagine più belle della produzione dei due amatissimi compositori. Di Strauss si ascolteranno tre Valzer fra i più celebri ed alcune entusiasmanti Polke. Di Liszt saranno eseguite tre famosissime Rapsodie ungheresi, trascritte per pianoforte a quattro mani dallo stesso autore.

Un balzo allora con Strauss nelle sale da ballo dell’Ottocento viennese dove il “Re del Valzer” fu sovrano incontrastato di questo genere musicale tanto in voga. E poi Liszt, il più grande virtuoso della tastiera, dotato di una tecnica pianistica strabiliante che lo portò a cogliere trionfali successi in tutta Europa. In onore alla sua amata patria, compose le celebri Rapsodie ungheresi, una sorta di epopea nazionale della musica zingaresca, influenzata dall’antica tradizione musicale dei nomadi zigani. Gran finale con calice alla caffetteria dell’Auditorium offerto dalla Cantina Antonelli.

Per il concerto è già attiva prevendita online www.amicimusicafoligno.it -, oppure nella sede dell’Associazione Palazzo Candiotti Largo Frezzi nei giorni martedì e giovedì dalle 10.30 alle 12.30. Il giorno del concerto dalle 16 al botteghino dell’Auditorium San Domenico.

  (134)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini