Domani, 3 marzo, assisteranno ben 22 allievi e 13 docenti provenienti dai paesi del Vecchio Continente: Grecia, Lituania, Polonia e Spagna

1FOLIGNO – Un Carnevale che travalica i confini nazionali. Alla parata finale della 58esima edizione del “Carnevale dei ragazzi” di Sant’Eraclio in programma domenica 3 marzo assisteranno ben 22 allievi e 13 docenti provenienti dai paesi del Vecchio Continente. Si tratta della Grecia, Lituania, Polonia e Spagna. L’iniziativa si deve all’Istituto statale comprensivo “Galileo Galilei” Foligno 3 (dirigente scolastica Simona Lazzari) coinvolto con le classi quinte della scuola primaria e gli alunni delle prime classi della scuola secondaria di primo grado in un progetto Erasmus dal titolo “Healty steps to better future”, incentrato sulla consapevolezza degli alunni di adottare uno stile di vita basato sul movimento e su una sana alimentazione. Con tale presenza l’Istituto statale comprensivo “Galilei” Foligno 3 dà lustro, prestigio e impulso al Carnevale.

2Il tutto è frutto delle sinergie sul territorio. Fantasmagorici giochi pirotecnici della “Gabbia di Fuoco” saranno una delle attrazioni della kermesse carnascialesca dove l’originalità, gli effetti speciali e la creatività valorizzeranno la bellezza architettonica della frazione folignate. Al termine del corso mascherato, all’incirca dopo le 19 all’imbrunire il centro storico s’infiammerà e tutti i turisti intervenuti saranno estasiati con il naso all’insù per farsi soggiogare da un’apoteosi di mirabolanti fuochi artificiali. Quella di domenica sarà l’ultima occasione per vivere intensamente l’atmosfera ironica, trasgressiva e goliardica della rassegna e cogliere l’opportunità per apprezzare i sei giganti di cartapesta (Social Bufala, Il Tempo della Vita, La grande Fuga, “Dcjb Deuchevaux Jukebox”, “Arriva il Circo”, Il paese dei Balocchi”) che sfileranno per le vie in un turbinio di stelle filanti, insieme agli sgargianti gruppi mascherati.

3Adulti, eterni Peter Pan, bambini, fantasticheranno per l’ultima volta quest’anno e vedranno realizzati i propri sogni. Il tutto allietato dalle esibizioni delle scuole di ballo e dalla Marching Band “Sbandieratori e Musici Città di Foligno”. Nell’antico borgo del Castello dei Trinci, nello spettacolo teatrale itinerante a cura dell’Academy Circus “La Porta sui Mondi” gli alieni dopo tante peripezie saluteranno i terrestri. Si svolgerà anche la premiazione del Trofeo “Alfio Pace” giunta alla sesta edizione. Dalla riuscita rievocazione del falso gemellaggio Sant’Eraclio – Hollywood di 30 anni fa con i protagonisti di allora, si è passato allo straordinario successo di pubblico riscosso dalle marionette giganti, dalle mani di gommapiuma, dalle mascherate che hanno sfilato nel centro commerciale “Collestrada”.

4Una vetrina promozionale che è stata riproposta sabato 2 marzo presso il centro commerciale “Piazza Umbra” insieme a trucca bimbi, baby dance, sfilata delle maschere. Ultimi giorni per degustare le specialità della tradizione culinaria umbra all’Osteria del Carnevale nei suggestivi Portici delle Conce a Foligno.

  (206)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini