Stefano Antonini è presidente, 7 i consiglieri. In programma eventi culturali e ‘tecnici’

tPERUGIA – La Libera associazione Perugia Corciano Torgiano (associazione territoriale che fa da congiunzione tra gli iscritti al Collegio dei geometri e geometri laureati della Provincia di Perugia e il Consiglio direttivo del Collegio stesso) ha da poco votato per il rinnovo del proprio Consiglio direttivo. I consiglieri eletti sono i geometri Stefano Antonini, Moreno Bedini, Cristian Cecchetti, Carlo Faina, Otello Grassi, Giacomo Passeri, e Luca Montagnoli, che a loro volta hanno eletto come presidente Stefano Antonini, vicepresidente Carlo Faina, segretario Giacomo.

Il nuovo Consiglio direttivo si è prefissato, come scopo a breve termine, quello di intensificare le attività e gli eventi a favore della categoria “al fine di diventare in modo ancora più incisivo punto di riferimento per i colleghi del territorio”. “Viste infatti le recenti elezioni del Collegio dei geometri della Provincia di Perugia – hanno spiegato dall’associazione –, essendo stati i candidati del territorio di Perugia i più votati, è, se vogliamo, un obbligo innanzitutto morale aumentare l’attività dell’Associazione proprio per fornire uno strumento utile a tutti i Colleghi dell’area.

Proprio per questo, già dai prossimi mesi, verranno organizzati degli eventi di carattere culturale, con visite guidate in alcuni luoghi di particolare pregio architettonico del nostro favoloso territorio, e delle giornate più ‘tecniche’, con gite organizzate presso alcune delle principali aziende che orbitano nel campo dell’edilizia”.

“Essendo la categoria dei geometri un cardine importante tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni – hanno aggiunto dall’associazione –, si riprenderà quell’attività iniziata alcuni anni fa, di confronto tra i Comuni (ndr, Perugia, Corciano, Torgiano) e i tecnici del territorio, al fine di confrontarsi sulle problematiche evidenziate dai committenti e dai tecnici che operano in queste zone”.
“Le associazioni territoriali – ha commentato Enzo Tonzani, presidente del Collegio dei geometri e geometri laureati della provincia di Perugia – sono l’anello di congiunzione tra la base, ovvero gli iscritti al Collegio, ed il Consiglio.

A loro il compito di raccogliere proposte e segnalazioni da parte degli iscritti e rapportarsi con le istituzioni locali. Al nuovo direttivo vanno gli auguri di un proficuo lavoro da parte mia e del Consiglio tutto”. (195)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini