1PERUGIA – Nuovo appuntamento con la rassegna Food & Jazz dal Vino, proposta dal Ristorante Enoteca Giò Arte e Vini con la direzione artistica dell’Associazione Culturale Perugia Big Band. Ospite sul palco nel primo appuntamento di marzo l’artista umbra Eleonora Bianchini.
Cantante, chitarrista e compositrice, Eleonora Bianchini sarà ospite di Food&Jazz dal Vino per interpretare gli stupendi brani del suo album Surya, pubblicato nel 2018 da Filibusta Records, accompagnata dai musicisti Fabrizio Cucco al basso e Alessandro Marzi alla batteria. Surya nella mitologia indiana è il Dio del Sole e, come titolo dell’album, va a rappresentare l’illuminazione, la guida spirituale interiore.

Attraverso il carattere intimista delle composizioni originali, appare evidente la spiccata vena autorale di Bianchini, unita alla ricerca di arrangiamenti raffinati con sonorità che oscillano dal rock acustico, al jazz, al pop, alla tradizione latinoamericana. “Surya è un disco in cui mi sono lasciata più andare musicalmente con l’intenzione di far arrivare in piena il sentimento che ha dato vita ad ogni brano, senza troppi filtri” dice la solare Eleonora,“ è la continuazione di un viaggio, principalmente interiore, in cui si spalancano gli occhi e si afferrano nuove possibilità, cambiano le prospettive, si trasforma l’ispirazione”.

Salvatore De Iaco, Food Beverage Manager di Ristorante Enoteca Giò Arte e Vini,   promuove anche questa emozionante serata di Food & Jazz dal Vino e dice con orgoglio “Ancora una volta, viene proposta una cena di qualità abbinata ad ottimi vini e musica esaltante. Ogni serata è diversa, ogni serata è frutto dell’impegno dei nostri collaboratori e della passione che ci mettono”.

Il progetto #bottigliedautore presenta la Cantina Goretti e l’artista Stefano Chiacchella la cui preziosa collaborazione è stata fondamentale al fine di ottenere la convinta adesione di tanti colleghi umbri
Già durante l’aperitivo di benvenuto, gli enologi della cantina presenteranno il vino proposto in abbinamento al menù della jazz dinner recante l’etichetta firmata dall’Artista, mentre l’autore commenterà l’opera protagonista della serata.

Iniziata nei primi anni del ‘900, la storia della famiglia Goretti si tramanda di padre in figlio con il susseguirsi di quattro generazioni di produttori di vino, continuando a proporsi nel panorama vitivinicolo con orgoglio, sentimento, evoluzione e continuità qualitativa.  Le due cantine, di Perugia e di Montefalco, realtà aziendali della famiglia Goretti esprimono una vera passione enologica unita all’attenzione per le tradizioni.

Stefano Chiacchella ha esposto giovanissimo, in Italia e all’estero fin dal 1977 in oltre cento mostre; collaborando con prestigiose Gallerie, Istituzioni ed artisti di caratura internazionale come Jean Michel Alberola, Ben Vautier, Louis Cane, Robert Combas, Daniel Dezeuse, Harvè Di Rosa, Alan Jaquet, William Mackendree e Speedy Graphito.

Espone in più occasioni in Francia  nel 1994 a Sete ed a Parigi presentato dal critico Hanry Francoise Debailleau, collaborando con la galleria “Beau Lezard” di Sete.
Musicisti:
Eleonora Bianchini – voce e chitarra
Marco Siniscalco – basso
Alessandro Marzi – Batteria
Venerdì 8 marzo, ore 20.30 @ Ristorante Enoteca Giò Arte e Vini – Euro 30,00

Il programma completo con le info su ogni serata sarà disponibilie sui siti web:

WWW.PERUGIABIGBAND.COM             WWW.HOTELGIO.IT/FJDV (161)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini