Domani, 9 marzo 2019, alle ore 10.30 a Norcia - Piazza San Benedetto- dibattito sul tema Identità ed innovazione: la tradizione del prosciutto IGP di Norcia per il futuro

prosciutto-copiaNORCIA – Lo stato dell’arte declinato in tutti gli aspetti, da quello produttivo e della certificazione della qualità, al posizionamento sul mercato, sino alle strategie innovative per la valorizzazione e la promozione del territorio grazie ad un piano di azione integrato che vedrà il Prosciutto di Norcia IGP protagonista nelle principali città italiane, azione chiara che suggella la volontà di andare verso il cliente per diffondere la cultura di un prodotto che segna il valore di tutta la Valnerina.

1Questi gli elementi che caratterizzeranno l’incontro di sabato 9 marzo a Norcia organizzato dal Consorzio di Tutela del Prosciutto di Norcia IGP, sul tema “La Strada del Prosciutto IGP di Norcia – Identità ed innovazione: la tradizione del prosciutto IGP di Norcia per il futuro”. All’incontro, moderato da Desy d’Addario, parteciperanno Nicola Alemanno, Sindaco di Norcia, Pietro Bellini, Presidente Consorzio di Tutela dell’IGP del Prosciutto di Norcia, Andrea Sisti, Landscape & Food Lab, Oliviero Olivieri, Dipartimento di Medicina Veterinaria, Giovanni Filippini, Istituto Zooprofilattico Umbria-Marche, Massimiliano Brilli, Parco 3A, Samuele Tognaccioli, Università dei Sapori, Andrea Russo, Assaggiatori di Salumi ONAS, Leo Bertozzi, Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche, Maurizio Pescari, giornalista e Raimondo Cataldi, Patrizi srl.

Le conclusioni saranno di Fernanda Cecchini, Assessore all’Agricoltura della Regione Umbria.

(124)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini