1PERUGIA – Come tradizione anche la Pro Ponte venerdì 8 marzo sarà partecipe della Festa della Donna organizzando l’evento “Donna dell’Anno”. Nel corso di un programma che prevede cena e piacevoli intrattenimenti sarà consegnato il premio alla Donna dell’Anno selezionata dalla speciale commissione istituita nella cerchia dei consiglieri dell’associazione presieduta da Antonello Palmerini. La tradizione vuole che il nome di colei che si potrà avvalere di questo simpatico e prestigioso riconoscimento sia svelato soltanto durante la serata.

Ovviamente con uno stratagemma la signora/ina è stata invitata da amici comuni e si conoscerà la sua identità al momento di salire sul palco quando il presidente prenderà la parola per parlare di questo premio ricordando anche i nomi di tutte coloro che nel corso degli anni sono state inserite in questo Albo d’Oro.

Quota di partecipazione 20 €. Appuntamento alle ore 20 di questa sera 8 marzo per la Festa riservata ai soli soci della Pro Ponte, con possibilità di tesseramento per il 2019 direttamente anche all’ingresso della Sede di via Tramontani, 5 – traversa via dei Loggi – di fronte al RistoPizzaClub il Nostrano.

Prenotazioni: Renzo 339.4512366 – Antonello 346.7288815.

Per quanto riguarda la “premiata” è trapelato soltanto che si tratta di una donna, ponteggiana, che ha sofferto, è guarita ed ora si impegna quotidianamente per essere vicina a chi soffre e dimostrare con il suo esempio che la vita può tornare ad essere serena. (174)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini