sindaco-proiettiASSISI – Il sindaco Stefania Proietti replica al collega di Cannara Fabrizio Gareggia in merito alla Vicenda Tacconi, in particolare sulla volontà dell’amministratore delegato dell’azienda Pietro Tacconi, espressa al tavolo interistituzionale, di delocalizzare il sito di Santa Maria degli Angeli compatibilmente con i tempi tecnici e la sostenibilità economica.
“Onestamente la reazione del sindaco di Cannara mi sembra fuori luogo e soprattutto fuori dalle righe quando parla di scortesia istituzionale – ha affermato il sindaco di Assisi – anche perché appena due anni e mezzo fa lo stesso Gareggia, che evidentemente ha la memoria corta, applaudiva il trasferimento nel suo comune di una parte dell’azienda Tacconi. Basta rileggere le dichiarazioni del luglio del 2016. Allora sì e oggi no?”.

“Comunque – ha aggiunto il sindaco Proietti – i problemi sono altri e la conferma di voler spostare il sito produttivo arriva dall’azienda, del resto solo l’imprenditore può decidere la sorti della propria impresa. Queste polemiche sono pretestuose e inutili, non fanno il bene dei dipendenti e delle famiglie che con quel lavoro ci vivono”.

  (123)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini