1SPOLETO – “Porte spalancate al Trebbiano Spoletino e ai tanti prodotti tipici che, da sempre, fanno parte del DNA del territorio e che, in verità, poco sono stati esaltati e coinvolti nella promozione della nostra bella città d’arte”. Interviene sulla vicenda relativa alla manifestazione “de Gusto” l’assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Spoleto Ada Urbani “Città ricca di beni culturali, architettonici, ambientali, ma anche di tanti prodotti della terra, prelibatezze che possono fare di Spoleto una meta prestigiosa del miglior turismo integrato nazionale.

L’assessorato allo sviluppo economico sta organizzando, in collaborazione con più associazioni di categoria, insieme a commercianti, artigiani, coltivatori, produttori, pasticceri, allevatori, ristoratori, sommelier, chef stellati, artisti, concertisti, animatori, un importante evento per la prossima primavera, con i prodotti tipici e artigianali come protagonisti.”

“Una kermesse – prosegue Ada Urbani – dove tutti gli operatori che parteciperanno a questo evento avranno a disposizione gratuitamente servizi e spazi espositivi adeguati alle loro esigenze, a quelle dello splendido centro storico che li ospiterà e dell’evento che deve fare di Spoleto anche un tempio del gusto”.

“Lo sanno bene gli amici di “De Gusto” – conclude l’assessore alla cultura e allo sviluppo economico – la cui richiesta di contributo per promuovere il Trebbiano venne accolta con entusiasmo attraverso l’offerta di essere co-protagonisti – insieme ai tanti altri che già avevano aderito – di questo progetto turistico culturale di promozione contemporaneamente del loro prelibato vino, dei tanti prodotti tipici di qualità e della città.

Il progetto, che sarà sostenuto dal Comune in collaborazione con più soggetti pubblici e privati, necessita di eventi a largo respiro fuori da quel localismo che ha condizionato per troppo tempo l’offerta culturale e turistica del territorio”. (162)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini