Il 30 marzo a Palazzo Coelli, il convegno scientifico che vedrà esperti e professionisti della salute a confronto

1ORVIETO – La gestione delle malattie croniche rappresenta una priorità di salute pubblica e impone una specifica attenzione alla realizzazione di interventi multidisciplinari.  “Nell’ambito del diabete mellito – spiega il dr. Massimo Bracaccia, responsabile della diabetologia aziendale della Usl Umbria 2 – viene attualmente promosso un approccio che tende a coinvolgere il paziente nei piani terapeutici e a renderlo un protagonista attivo nel processo di cura. La costruzione di un’alleanza terapeutica in cui la persona con diabete è responsabilmente implicata, permette di implementare la consapevolezza rispetto alle dinamiche della malattia e della cura”.

Per approfondire tali importanti tematiche è in programma ad Orvieto, il 30 marzo prossimo a Palazzo Coelli, il convegno scientifico sul tema “La terapia della persona con diabete: esplorando nuove prospettive”, che vedrà esperti e professionisti della salute a confronto.

Il convegno intende infatti promuovere uno spazio di confronto tra diverse figure professionali (diabetologi, psicologi, dietisti, podologi, Infermieri dedicati) coinvolte nella terapia della persona con diabete, al fine di esplorare nuove possibilità di dialogo e di collaborazione che mantengano il paziente al centro del processo di cura. 

“In particolare – prosegue il dr. Bracaccia – si darà spazio al dibattito sulle nuove proposte nell’ambito della terapia farmacologica e chirurgica e al confronto di diverse esperienze di presa in carico psicologica. Alla collaborazione tra medici e psicologi in Diabetologia sarà inoltre dedicato uno spazio di workshop interattivo”.

L’evento scientifico e formativo, con attribuzione di crediti Ecm, vedrà altresì l’importante coinvolgimento delle associazioni di volontariato, sempre in prima linea nei processi fondamentali di educazione terapeutica e quindi a tutti gli effetti parte integrante di un team diabetologico sempre più allargato.

I lavori saranno aperti dai saluti del direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2 dr. Imolo Fiaschini e del presidente dell’ordine provinciale dei medici chirurghi e odontoiatri di Terni dr. Giuseppe Donzelli. A seguire le relazioni introduttive alle tre sessioni, che verteranno su “terapia farmacologica e chirurgica”, “psicologia” e “formazione”, curate dai responsabili scientifici dr. Massimo Bracaccia e prof.ssa Michela Di Trani 

Nel sito web istituzionale dell’Azienda Usl Umbria 2 sono consultabili il programma dei lavori e le modalità di iscrizione: http://www.uslumbria2.it/notizie/la-terapia-della-persona-con-diabete-esplorando-nu

(162)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini