Sostenibilità ed efficienza energetica: deliberato un progetto pilota

1GUALDO TADINO – Dopo l’efficientamento energetico degli edifici pubblici, che hanno ottenuto pochi giorni fa importanti riconoscimenti dal GSE, l’Amministrazione Comunale di Gualdo Tadino nell’ottica del risparmio energetico e del contenimento della spesa pubblica ha deliberato nella giornata odierna un importante progetto pilota, che vedrà protagonista l’efficientamento della pubblica illuminazione delle principali vie di accesso alla città.

Nello specifico verrà attuata la sostituzione dei corpi illuminanti esistenti con altri a Led, nelle vie di accesso della Città, ossia Via Vittorio Veneto e Via XXIV Maggio ( tratto che va dalla rotatoria di Via Flaminia all’Istituto Casimiri), Viale Don Bosco ( Tratto da Via Flaminia a Bivio Fontanella De Pretis), Via Roma e Via Giorgio Mancini ( tratto da Via Flaminia a Largo Porta Romana).

Un’azione che consentirà di ottenere oltre al risparmio di energia anche una riduzione dell’inquinamento luminoso, con una migliore qualità dell’illuminazione stessa.

L’efficientamento della pubblica illuminazione nelle principali vie di accesso a Gualdo Tadino, al momento è il primo step, di un’azione più ampia che l’Amministrazione Comunale intende attuare per l’intera città e che va ad affiancare le azioni di efficientamento energetico degli edifici pubblici per il quale il Comune di Gualdo Tadino, pochi giorni fa ha ricevuto dal GSE un importante riconoscimento come città esempio a livello regionale e nazionale dal punto di vista dell’efficienza energetica e dello sviluppo sostenibile (consegnati in tutta Italia solo 67 riconoscimenti, in Umbria solo a 4 comuni. Riconoscimenti che il GSE ha consegnato al Comune di Gualdo Tadino per lo Stadio “Luzi” ed il Palasport “C.A. Luzi”).

Gualdo Tadino ha dunque raggiunto risultati di alto livello in tema di riqualificazione energetica di edifici pubblici, strutture sportive e scuole ed ora si appresta a farlo anche per quanto riguarda l’efficientamento della pubblica illuminazione.

Tornando al progetto, menzionato in precedenza, la sostituzione delle luci esistenti con nuove luci a Led nelle tre vie principali di accesso consentirà di ottenere un risparmio economico annuo di circa 7.000 €.

L’investimento da parte del Comune di Gualdo Tadino per la sostituzione delle armature esistenti con quelle con corpi luminosi a Led sarà pari a € 28.694,40, soldi che saranno recuperati in poco più di 4 anni grazie al risparmio ottenuto. I lavori saranno completamente realizzati dalle squadre interne del Comune, che grazie alla grande professionalità e capacità di cui dispongono, sono in grado di effettuare questi interventi.

“ L’intervento – ha sottolineato l’Assessore alle Manutenzioni, Fabio Pasquarelli – è solo la prima fase di un progetto complessivo che prevede l’intera sostituzione ed efficientamento di tutta la pubblica illuminazione del Comune di Gualdo Tadino che prenderà corpo e si realizzerà entro il 2020.

L’efficientamento energetico della pubblica illuminazione consentirà di ottenere una notevole riduzione delle emissioni, un risparmio economico e consentirà ai cittadini di usufruire di un servizio migliore, che renderà la nostra città più bella e accessibile”.

  (119)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini