VII edizione a Perugia di “Musica risoluta lontano dal mare”.Gazzelle, tra i nomi di punta del panorama musicale italiano contemporaneo, è il secondo ospite annunciato per la settima edizione del festival perugino. Concerto il 7 luglio ai Giardini del Frontone: prevendite già attivate

1PERUGIA – A pochi giorni dall’annuncio del primo headliner (Motta, 6 luglio, ingresso gratuito), ‘L’Umbria che spacca’ tira fuori dal cilindro un secondo nome: sarà Gazzelle infatti il protagonista della serata di domenica 7 luglio. Sono già state attivate le prevendite (Prezzo: 25€ + d.p. / Prevendite qui: bit.ly/2TZPlu4) del concerto con Perugia che si aggiunge così alle date estive del tour del giovane artista romano, tra i nomi di punta del panorama musicale italiano contemporaneo, che dopo aver collezionato diversi sold out, tra cui quelli nei palazzetti di Roma e Milano, ripartirà da giugno con i live del “Punk tour – Estate ‘19”.

Inizia a comporsi e ad arricchirsi così il cartellone della settima edizione del festival organizzato dall’associazione culturale Roghers Staff con il patrocinio della Regione Umbria, del Comune di Perugia, dell’Adisu e della Galleria Nazionale dell’Umbria. La location, come già annunciato, è quella della scorsa edizione con il ritorno nella splendida cornice dei Giardini del Frontone, nei giorni 5, 6, 7 luglio 2019, oltre che alla Galleria nazionale dell’Umbria per la sezione ‘La Galleria che spacca’.
Gazzelle

Continua inarrestabile il successo di GAZZELLE, all’anagrafe Flavio Pardini. In attesa dei concerti estivi, compreso quello di Perugia, nel frattempo l’artista sta attraversando l’Italia con il “PUNK TOUR”, la tournée che vede GAZZELLE protagonista nei principali club di tutto il Paese con 9 date di cui 8 sold out.

Caratterizzate da un sound ricercato e da arrangiamenti minimal, le sue canzoni contano milioni di ascolti (i singoli “Sayonara”, “Nero” e “Meglio così” sono stati certificati oro da Fimi/GfK Italia e “Non sei tu” è disco di platino) e il suo primo tour, terminato a dicembre con tre date a Roma e Milano prodotte da Vivo Concerti, ha visto andare sold out oltre 90 live.

“Sopra”, brano già certificato disco d’oro, ha collezionato più di 10 milioni di stream e oltre 5,9 milioni di views per il suo video (https://www.youtube.com/watch?v=KVzeLkwd_4k). L’album, pubblicato il 30 novembre, dal titolo PUNK (Maciste Dischi/Artist First), inoltre, è stato anticipato dai brani “Tutta la vita” (il video https://youtu.be/j1_pe1eJ1RU conta oltre 1,36 milioni di views), che nei primi tre giorni dall’uscita ha raggiunto oltre 350.000 stream e ad oggi conta oltre 5,6 milioni di ascolti, e “Scintille” (video visualizzabile al link https://youtu.be/85SEjN8fijQ).

 

Prevendite Autorizzate:

Biglietti disponibili su Ticketone.it e in tutti i punti vendita Ticketone e le altre prevendite autorizzare da mercoledì 27 marzo.

 

 

Umbria che spacca

Il punto cardine del festival sarà, come sempre, la valorizzazione delle eccellenze musicali umbre. Negli ultimi anni, l’Umbria è stata in grado di ricreare un ambiente musicale fertile, di produrre cultura, bellezza ed arte; questo grazie ai giovani che portano avanti realtà come L’Umbria che Spacca.

L’obiettivo di questa nuova edizione sarà quello di offrire agli utenti un programma variegato e di qualità: concerti (2 palchi in contemporanea con oltre 30 artisti umbri, italiani e stranieri), food made in Umbria (durante i tre giorni di festival sarà servito solo cibo umbro) e tanto altro che verrà annunciato nei prossimi mesi.

Anche quest’anno Coop Centro Italia sarà main sponsor dell’evento ed anche quest’anno sarà partner dell’associazione nello sviluppo e nella promozione del “Co(op)ntest”, concorso musicale a partecipazione gratuita tramite il quale band provenienti dal territorio Umbro saranno selezionate da una giuria tecnica composta da addetti ai lavori del mondo della musica live italiana ed avranno quindi l’occasione di suonare durante i 3 giorni della rassegna di fronte agli oltre 3000 partecipanti giornalieri che ospita il festival.

Media partner del festival sarà, come lo scorso anno, Radio Cult, giovane web radio perugina.

I prossimi nomi del festival, i timing dei concerti, le informazioni su come arrivare, dove alloggiare e tutti i servizi utili saranno comunicati prossimamente e per questo invitiamo a rimanere in contatto con le pagine social del festival e a consultare il sito ufficiale.

 

 

#umbriachespacca #UCS19

 

 

Sito: http://www.umbriachespacca.it

Facebook: https://www.facebook.com/UmbriaCheSpacca/

Instagram: https://www.instagram.com/umbriachespacca/

Twitter: https://twitter.com/umbriachespacca

  (198)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini