img-20190315-wa0016TREVI – Dopo il grande successo per la prima sessione dei corsi di In-Formazione sull’arte bianca, organizzati da Molino sul Clitunno presso la propria Accademia Antico Fienile a Trevi (Pg), riprende l’attività formativa dell’azienda umbra. A salire in cattedra per il primo appuntamento, svelando i segreti degli impasti lievitati con uno speciale focus sulla prima colazione e sulla colomba pasquale, sono stati due dei più illustri maestri pasticceri e lievitisti siciliani: Salvatore Caggegi e Samuele Palumbo, che hanno condotto i partecipanti in un vero e proprio percorso teorico e pratico sulla conoscenza delle farine, delle tecniche di lavorazione e sui diversi impasti necessari per ottenere prodotti lievitati di altissima qualità e digeribilità.

Un inizio accademico di grande interesse e professionalità, che ha lasciato intendere da subito il tipo di livello formativo che Molino sul Clitunno vuole mettere a disposizione dei partecipanti ai suoi corsi.

E ad aprire l’aula laboratorio dell’Accademia per il secondo appuntamento, sarà un’altra eccellenza italiana, il maestro Federico Visinoni, Campione 2015 al “Pizza World Championship di Parma” e giudice della Trasmissione “Il Boss delle Pizze” in onda su Alice Tv, che terrà un master sull’arte della pizzeria.

Dall’08 al 12 Aprile presso l’Accademia Antico Fienile di Trevi (Pg), si potranno mettere le mani in pasta direttamente con lui, apprendendo la migliore combinazione di materia prima, impasto e manualità, necessarie per ottenere una vera pizza da Campioni.

Cinque giornate in cui il maestro Visinoni, sperimentatore di impasti e condimenti, farà conoscere e soprattutto testare le sue tecniche e le sua profonda conoscenza sulle farine, per trasferire ai partecipanti una nuova consapevolezza sulla scelta della materia prima più appropriata.

Quello tra Visinoni e Molino sul Clitunno è infatti un sodalizio fondato sulla comune visione che per raggiungere l’eccellenza del prodotto finale, occorre partire da una qualità elevata della materia prima.

Le farine di Molino sul Clitunno, seguono infatti i più rigidi protocolli produttivi e rispondono agli alti standard qualitativi ricercati da quella nicchia di mercato che vuole un prodotto di eccellenza e “su misura”. Grazie infatti ad una vasta gamma produttiva, che consente fino a 60 tipi di personalizzazione, le farine di Molino sul Clitunno possono definirsi “sartoriali”, create di volta in volta sulle specifiche richieste del cliente e sulle sue particolari esigenze.

Una filiera controllata, certificata e garantista per il consumatore finale, che potrà mettere in tavola in maniera consapevole, dei prodotti di qualità ed affidabilità secondo parametri ancor più restrittivi di quelli previsti dalle normative vigenti.

I corsi sono a numero chiuso e prevedono solo un rimborso di partecipazione per il pranzo ed il kit necessario durante i laboratori.

Prossima sessione formativa: 29 Aprile 2019 – laboratorio di panificazione per apprendere segreti e tecniche degli impasti estremamente digeribili e healty food oriented, preparati con le farine speciali per la panificazione, della nuova linea ORO PURO ( 100% grani emiliani certificati).

INFO E PRENOTAZIONI:

www.molinosulclitunno.com info@molinosulclitunno.com Tel: 349.3252.604 – 348.3185.874

(164)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini