Provincia capofila del Progetto ReMix. Arte e Cultura per la rinascita della Valnerina dedicato ai giovani dai 16 ai 35 anni Spoleto 5 aprile, palazzo Mauri dalle 15.30 alle 18.30

arco-4SPOLETO – Venerdì 5 aprile, con inizio alle 15.30 si terrà a Spoleto (Palazzo Mauri) la Conferenza di progetto dal titolo: “Progettare il proprio futuro. Le leve del successo”. Si tratta della seconda conferenza pubblica di un percorso, iniziato nel mese di settembre 2017 con la partecipazione al Bando ANCI “ReStart”, che ha visto la Provincia di Perugia promotrice in qualità di capofila di un partenariato pubblico privato per la gestione del progetto “ReMix. Arte e Cultura per la rinascita della Valnerina”, avente come beneficiari i giovani di età compresa tra i 16 e i 35 anni residenti nei Comuni colpiti dagli eccezionali eventi sismici e atmosferici del 2016-2017.

Nei primi mesi del 2018 l’ANCI, grazie a un accordo sottoscritto con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù, ha comunicato l’ammissione a finanziamento del progetto presentato dalla Provincia di Perugia, attraverso l’utilizzo delle risorse provenienti dal Fondo Nazionale per le Politiche Giovanili.

Le attività finanziate, sotto forma di Laboratori creativi, spaziano dalla musica, al teatro, al videomaking, alla creazione di eventi di intrattenimento, tutti uniti dal filo conduttore della promozione delle risorse naturalistiche, culturali, storico-artistiche e delle produzioni tipiche, con la finalità di creare nuove professionalità in campo culturale e contribuire a far nascere nuovi bacini di impiego nelle aree terremotate, per rafforzarne il tessuto produttivo, rilanciarne lo sviluppo ed evitarne lo spopolamento.

Ma, oltre alle competenze specifiche di ogni professione, ne esistono altre, di uguale importanza: sono le competenze trasversali o, come definite dagli specialisti, life skills (competenze di vita).

L’incontro del 5 aprile offrirà ai partecipanti interessanti spunti di riflessione proprio sui percorsi di crescita personale, cui contribuiscono la consapevolezza di sé, un atteggiamento mentale positivo, la capacità di riconoscere attitudini e passioni, per entrare con successo nel mondo del lavoro ma, ancora prima, per l’autorealizzazione dei giovani come individui autonomi.

Il programma:

15.30 – Apertura dei lavori

Adriana Garbagnati, Presidente de La Mama Umbria International, capofila dell’ATS Cantiere Oberdan, partner di progetto. ∙ Coordinamento conferenza, a cura di ATS Cantiere Oberdan.

15.45 – Saluti istituzionali

Beatrice Montioni, Vice Sindaco di Spoleto con delega alle politiche giovanili

Luciano Bacchetta, Presidente della Provincia di Perugia, capofila di progetto, o suo delegato.

Silvio Ranieri, Segretario Generale di Anci Umbria.

Sindaci dei Comuni partner: Cascia, Monteleone di Spoleto, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Vallo di Nera.

16 – PRESENTAZIONE DEL PROGETTO REMIX

Danilo Montagano, Direttore del Settore Amministrativo Area Vasta della Provincia di Perugia e Responsabile del progetto. ∙

Gabriele Biccini, Portavoce del Forum Giovani Regione Umbria

Salvatore Fabrizio, Direttore del Centro Servizi Volontariato (Cesvol) di Perugia e partner di progetto.

16.15 – ORIENTARSI AL MONDO DEL LAVORO ∙

Alessandro Moretti, Presidente delle Acli Provinciali Perugia, partner di progetto.

16.30 – PICCOLI IMPRENDITORI CRESCONO

Testimonianze di giovani startupper:

Francesca Buso: l’esperienza di Made in, Associazione Sociale Culturale.

Emanuele Shikh Farshi e Gabriele Minciotti: l’esperienza di ETICA.

17 – PROGETTARE IL PROPRIO FUTURO.

Attitudini, specializzazione, gestionalità e passione sono le leve per il successo.

Sandro Piacentini, Sociologo e Esperto di Management Aziendale.

18 – Interventi e testimonianze dei partner e dei partecipanti al progetto

18.30 – Chiusura dei lavori e consegna attestati di partecipazione (220)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini