La manifestazione turistica è legata al trofeo Marco Polo e si volgerà il 6-7 Aprile lungo il tragitto Assisi-Ancona

1ASSISI – Parte ancora una volta dalla Tomba di San Francesco in Assisi la “Fiaccola Votiva” che, ogni anno, le auto dell’Automotoclub Storico Assisisano si onorano di portare nei tanti luoghi toccati dal santo nella sua vita terrena, grazie alla manifestazione “Sentieri Francescani” (Manifestazione turistica legata al trofeo Marco Polo) che si volgerà il 6-7 Aprile lungo il tragitto Assisi-Ancona. Il desiderio di San Francesco d’Assisi è sempre stato quello di raggiungere tutti gli uomini, per annunciare loro il Vangelo della salvezza, questo il motivo dei tanti viaggi di Francesco che lo portarono a toccare diverse regioni del centro Italia.

Quest’anno la manifestazione “Sentieri Francescani” accenderà la lampada votiva nella chiesa di San Francesco alle Scale (al termine della messa domenicale delle ore 11,15). La città di Ancona ha un legame molto profondo con il Santo che arriva lì nel 1219 per imbarcarsi per l’Egitto e la Palestina, dove da due anni era in corso la quinta crociata. La narrazione dell’incontro tra Francesco e il Sultano ci è pervenuta da biografi francescani, testimonianze cristiane e arabe, e da San Bonaventura che nei suoi scritti racconta l’annuncio della fede cristiana al Sultano, incredibilmente impressionato dal carisma del Santo.

Il programma della due giorni prevede per venerdì 5 aprile alle ore 18, la consegna della “Lampada della Luce” da parte del Padre Custode della Basilica di San Francesco al Presidente dell’ASA Enzo Tardioli. Sabato 6 aprile le iscrizioni degli equipaggi saranno nella Piazza del Comune, con la partenza del corteo della auto storiche alle ore 9,30 in direzione Ancona. Nel pomeriggio visita ala città di Recanati, alla Casa di Leopardi e al “Giardino dell’Infinito”. Domenica 7 aprile è prevista la visita guidata alla Città di Ancona e la consegna della Lamapada Votiva alle autorità religiose di Ancona, nella chiesa di San Francesco alle Scale che fu fondata nel 1323 dai Francescani. La manifestazione è stata organizzata con il patrocinio del comune di Assisi. (138)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini