Si terrà il domani, venerdì aprile, e il tema verterà sulla materia di antidiscriminazione

1PERUGIA – Formare avvocati nella materia antidiscriminatoria di genere e realizzare una short list regionale di avvocate/i specializzati in diritto del lavoro e in diritto antidiscriminatorio: questo l’obiettivo del corso di Alta formazione riservato ad avvocate e avvocati del territorio regionale, in programma il 5 aprile, alle 15,30, al Salone d’Onore di Palazzo Donini a Perugia.  Il Corso di alta formazione è organizzato dalla Consigliera Regionale di parità e dalle due Consigliere provinciali in collaborazione con i Consigli degli Ordini degli Avvocati Umbri (Perugia-Spoleto-Terni) e con il patrocinio della Consigliera Nazionale di parità. Porterà i saluti istituzionali l’Assessore alle Riforme, all’Istruzione e al Diritto allo studio della Regione Umbria, ed interverranno tra gli altri l’avvocato Fabrizio Domenico Mastrangeli, Presidente AGI Umbria, la Consigliera Nazionale di Parità e la Dott.ssa Lucia Tria Consigliere Corte Suprema di Cassazione IV sez. civile (Lavoro).

Scopo del Corso è quello di.

L’iniziativa, che prevede 7 moduli (4 a Perugia, 2 a Terni e uno a Spoleto) e avrà fine con l’ultimo modulo il 3 giugno a Terni, è accreditata dal Consiglio dell’Ordine distrettuale di Perugia e la partecipazione (per almeno l’80% delle presenze totali) dà diritto a n. 20 crediti formativi (18 in materia di diritto del lavoro e 2 in materia deontologica).

 

Obiettivo principale del corso – secondo la Consigliera regionale di parità – è fornire le informazioni e gli aggiornamenti necessari volti ad arricchire il bagaglio culturale di conoscenze degli/le avvocati/e chiamati a tutelare le vittime di discriminazione nel mondo del lavoro, in modo da favorire il giusto accesso alla giustizia per le vittime di discriminazioni e promuovere una strategia integrata di prevenzione e contrasto delle discriminazioni, favorendo se possibile l’emersione del fenomeno della discriminazione di genere.

Tutto ha origine dal protocollo d’intesa siglato dalla Consigliera Nazionale di parità con il Consiglio Nazionale Forense nel corso del 2017, con cui i firmatari si sono impegnati a sviluppare un proficuo rapporto di collaborazione per la realizzazione mediante avviso pubblico, di una Short- list di avvocate/i specializzati in diritto del lavoro ed in particolare nell’ambito di fenomeni di carattere discriminatorio. Da questa Short- list le Consigliere regionali e provinciali e/o le donne discriminate potranno scegliere o meno, qualora abbiano necessità, di individuare all’interno della lista stessa i soggetti cui affidare eventuali incarichi professionali. (202)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini