Sarà visibile fino al prossimo 30 Aprile. E' stato presentatao al Teatro Talia l’opera “Il Giardino e La Luna”

1GUALDO TADINO – E’ stata presentata presso il Teatro Talia di Gualdo Tadino martedi 2 Aprile l’opera vincitrice del Progetto TAG (Tracce d’Arte Giovanile) “Il Giardino e La Luna” dell’artista gualdese Maria Francesca Lazzari, che si è aggiudicata il primo posto del progetto stesso. In contemporanea, nella stessa location, è stata inaugurata la mostra personale della stessa artista. Presenti all’occasione per l’Amministrazione Comunale il Sindaco Massimiliano Presciutti e gli Assessori Emanuela Venturi e Fabio Pasquarelli.

2Il Progetto TAG è organizzato dall’Ufficio Informagiovani insieme al settore Politiche Sociali e Culturali di Gualdo Tadino, all’Ufficio Cultura del Comune di Gubbio, alla Cooperativa Sociale ASAD e ai volontari del Servizio Civile Nazionale. La manifestazione, pensata per dare spazio espressivo ai giovani artisti del territorio e per dare nuova vita ad alcune zone del centro storico di Gualdo Tadino e Gubbio.

Sono 9 le opere di altrettanti artisti che andranno ad arricchire 7 location tra Gubbio e Gualdo Tadino e tra queste figura l’opera della gualdese Maria Francesca Lazzari, che è visibile, insieme alla sua mostra personale, presso il Teatro Talia fino al 30 Aprile.

 

“Il progetto TAG (Tracce d’Arte Giovanile) – sottolineano l’Assessore alla Cultura del Comune di Gualdo Tadino Fabio Pasquarelli e l’Assessore all’Istuzione e Welfare del Comune di Gualdo Tadino, Emanuela Venturi – rappresenta per i giovani artisti locali un’importante occasione di far conoscere ed apprezzare le proprie doti creative nel panorama culturale di un territorio che, per vocazione e per scelta, è aperto all’arte nelle sue variegate sfaccettature, come dimostrano le tante mostre di rilevanza nazionale ed internazionale allestite negli ultimi anni all’interno de contenitori museali cittadini del Comune di Gualdo Tadino. È pertanto con immenso piacere che il comune di Gualdo Tadino ha aderito all’edizione 2019, nella convinzione che la promozione della genialità e dell’inventiva giovanile non possa che giovare alla scoperta di nuovi e inimmaginabili talenti. TAG si è rivelato un vero successo per tutti i partecipanti, trampolino di lancio nel mondo delle arti figurative, oltre che fonte di legame artistico/culturale con il territorio di appartenenza; siamo dunque felici che in questa edizione abbia vinto anche un giovane talento gualdese, un’artista che con la sua opera ha saputo colpire nel segno e che saprà sicuramente imporsi all’attenzione di un pubblico sempre più vasto e variegato. Di conseguenza anche la scelta di esporre l’opera vincitrice all’interno del teatro Talia è data dal fatto di volerla inserire in una cornice espositiva abitualmente frequentata da tutta la cittadinanza. TAG 2019 è il primo passo di un percorso che questa amministrazione intende proseguire onde concretizzare l’idea di valorizzare culturalmente altri ulteriori spazi della Città con bassa manutenzione, che potranno così assumere un’elevata valenza sociale oltre che culturale.

 

Ringraziamo tutti i partecipanti e ci congratuliamo con i vincitori, certi che le prossime edizioni sapranno regalare altrettante importanti “tracce d’arte”.

 

L’Artista e l’Opera

 

Maria Francesca Lazzari nata a Fabriano (AN) il 21/07/1995 è residente a Gualdo Tadino.

 

“Il giardino e la luna” 40×60 cm Olio su tela

 

Una chiave,un cielo pieno di stelle,una vista privilegiata su un giardino incantato.

Ben incastonata nel cielo notturno appare al posto della luna una chiave,che sembrerebbe essere lo strumento giusto che permette l’accesso al posto magico.

Meglio accontentarsi della vista seppur bellissima ma limitata dalla porta e rassegnarsi all’impossibilità tangibile del raggiungimento della chiave oppure riflettere su altri modi per entrare nel giardino?

Per quest’opera sono stati utilizzati colori ad olio su tela a tecnica libera. (128)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini