1FOLIGNO – Riaprire una porta, aperta solo durante l’età dei Trinci, per realizzare un unico grande percorso museale a Foligno che permetta di visitare in continuità Palazzo Trinci, sede del museo della città, e il palazzo delle Canoniche, sede del museo diocesano. E’ l’obiettivo della convenzione siglata oggi tra Comune e Diocesi di Foligno. L’apertura effettiva della porta – è detto nella convenzione – avverrà entro il prossimo 30 novembre ma nel frattempo, in collaborazione con CoopCulture, che gestisce Palazzo Trinci, sarà possibile, di nuovo, dal prossimo 27 aprile visitare il museo diocesano (con ingresso da largo Carducci nelle giornate di sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, nella giornata di venerdì, invece, saranno possibili visite guidate dalle 15 alle 19).

Nella convenzione si sottolinea che entro la data indicata – il prossimo 30 novembre – dovranno essere completati a cura della Diocesi i lavori per il ripristino dello storico passaggio di collegamento tra palazzo Trinci e palazzo delle Canoniche. Nel corso della presentazione della convenzione è stato sottolineata l’importanza dell’accordo raggiunto tra le istituzioni, anche con l’apporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno.

  (103)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini