Oggi, venerdì 12, iniziative di sensibilizzazione a Narni Scalo, con gli studenti e al Digipass

1NARNI – Aprile è il mese della prevenzione alcologica, il mese della consapevolezza dei rischi causati dall’alcol all’individuo ed alla società. Tutti possono cambiare stili di vita e di consumo, tutti possono adottare stili di vita di consumo più salutari, come previsto dagli obiettivi dell’organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Oggi più che mai è necessario tutelare i più giovani che sono i più vulnerabili e i più condizionati dalle iniziative di un mondo della produzione che vuole i minori consumatori a tutti i costi. È in questa ottica che il Comune di Narni, in collaborazione con gli operatori del Ser.D del distretto Narni-Amelia e l’Acat (Associazione Club Alcologici Territoriali), ha deciso di organizzare oggi, venerdì 12 aprile, la giornata di prevenzione “Alcol, meno è meglio”.

“Si tratta di un’occasione importante – dichiarano Mirena Angeli, responsabile del Ser.D del distretto di Narni Amelia dell’Azienda Usl Umbria 2 e Silvia Tiberti, assessore alle politiche sociali del Comune di Narni – per focalizzare l’attenzione sul contrasto e sulla prevenzione del fenomeno del consumo di alcol, soprattutto tra i giovani. Un evento per sensibilizzare e far riflettere i cittadini sul proprio consumo di alcol e sulla possibilità di scegliere comportamenti e stili di vita che incidano sul benessere dell’individuo, della famiglia e della collettività”.

Venerdì 12 aprile è in programma l’iniziativa “Alcol, meno è meglio”. A Narni Scalo, in collaborazione con docenti e studenti degli istituti scolastici superiori, sarà allestito uno stand informativo sui rischi e sulla prevenzione, mentre alle ore 16, al Digipass presso il Palazzo dei Priori, si svolgerà una conferenza pubblica che si concluderà alle 17.30 con la premiazione del migliore cocktail. Rigorosamente analcolico. (68)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini