1GUBBIO – Sono distribuiti su 8 mesi gli appuntamenti musicali in programma, da giugno a gennaio 2020, con l’aggiunta di altre date da definire, secondo la formula innovativa dei “CONCERTI APERITIVO”, sulla base del programma illustrato questa mattina in conferenza stampa. Erano presenti il sindaco, gli assessori alla cultura e all’associazionismo giovanile e la violinista Katia Ghigi, ideatrice della kermesse e direttore artistico di ‘Gubbio Summer Festival’che è promotore dell’evento, insieme al Comune di Gubbio, all’associazione ‘Amici della musica’, con il sostegno della Camera di Commercio di Perugia. « Abbiamo voluto rilanciare gli appuntamenti con la musica distribuendoli su un arco di tempo più ampio – ha sottolineato Katia Ghigi – e utilizzando la formula coinvolgente del concerto abbinato ad un aperitivo, un’occasione di incontro ravvicinato con gli artisti, per colmare quella distanza che a volte avviene tra musicisti e pubblico. Abbiniamo in questo modo momenti di alto profilo culturale ma anche di socializzazione.

Inoltre, abbiamo pensato di coinvolgere i giovani attraverso uno stretto rapporto di collaborazione con le scuole e con i gruppi che frequentano abitualmente i pub. E proprio per questo, abbiamo riservato l’ingresso gratuito ai giovani sotto i 19 anni. Gli artisti invitati sono di livello internazionale e vantano tutti carriere di assoluto prestigio. La caratteristica principale di questa stagione è che i concerti, eterogenei e differenziati tra loro, sono volti a soddisfare i più svariati gusti del pubblico. La scelta dei brani in programma è stata fatta con molta attenzione cercando di unire brani più conosciuti e familiari con brani più ricercati e di grande effetto ». Dall’amministrazione è arrivato il plauso per la proposta musicale e per la capacità di dialogare con vari generi e fasce di pubblico, soprattutto giovanili.

Il quartiere generale dei concerti è la Biblioteca Comunale, sala ex Refettorio, e la maggior parte delle esecuzioni si terrà alle ore 18, per agevolare la massima partecipazione. Il programma inizia il 1 giugno con ‘LA STORIA DEL TANGO’, il 13 giugno sarà la volta del ‘RECITAL PIANISTICO’ mentre il 14 – alle 21,15 – si potrà assistere all’appuntamento con la lirica ‘LA VOCE ROMANTICA’; si prosegue con altri appuntamenti:  il 15 settembre ‘MONDI A CONFRONTO’, il 6 ottobre ‘ESPAŇA’, il 17 novembre ‘IL VIOLINO VIRTUOSO’ e il 26 dicembre ‘CONCERTO DI NATALE’. Il biglietto di ingresso costa 8 euro (comprensivo dell’aperitivo) e l’ingreso è gratuito per minori di 19 anni. Gli aperitivi verranno preparati a rotazione dai pub di Gubbio e offerti al termine di ogni concerto, direttamente nell’ingresso della biblioteca. Per ulteriori informazioni www.gubbiosummerfestival.it , mail info@gubbiosummerfestival.it , cell 333 6707665.

  (276)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini