1SAN GIUSTINO – E’ partito dal Veneto dove abita per arrivare a Roma di corsa con un messaggio ben preciso. Ha attraversato la Valtiberina Toscana, per poi toccare questa mattina il territorio di San Giustino dove è stato ricevuto dall’amministrazione comunale. Un progetto interessante: si chiama “Via il tumore di corsa” ed è un modo per sensibilizzare e far prevenzione contro questa brutta malattia. Lui è Domenico Corradin, classe ’61, che documenta la grande avventura attraverso la pagina Facebook “Curati di Sport”. Durante la corsa, traina con se una sorta di carrello mentre lungo il viaggio ha un camper al seguito dove riposa e dorme.

2 Corradin, Veneto di origine, è stato ricevuto dall’amministrazione comunale sangiustinese nella frazione di Selci. Nell’occasione è stata ricordata anche la concittadina Silvana Benigno per tutto quello che sta facendo, combattendo da anni la malattia sempre con il sorriso; Silvana, inoltre, fu premiata proprio dall’amministrazione comunale un anno fa. In questi giorni è ricoverata per delle terapie, quindi, insieme alla municipalità sangiustinese era presente il marito Fabrizio Paladino. (258)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini