A Montefalco, giovedì 2 maggio ‘Sagrantino in arte’, sabato 4 e domenica 5 visita in cantina. Nuovo contenitore della Strada del Sagrantino in scena fino al 28 settembre

1MONTEFALCO – Tra arte e visite in cantina proseguono gli appuntamenti di ‘Sagrantino Experience’, il nuovo contenitore di eventi proposto dall’associazione Strada del Sagrantino per la stagione primavera estate e in scena fino al 28 settembre, all’insegna di un turismo sensoriale nei territori dei vini di denominazione Montefalco Doc e Dogc. Il 2 maggio, come tutti i primi e gli ultimi giovedì di ogni mese, torna ‘Sagrantino in arte’ l’evento che propone l’abbinamento tra cultura e vino, passato e presente sul filo conduttore della storia e prevede alle 12 l’ingresso libero al Museo di san Francesco a Montefalco con un focus sulle antiche cantine francescane al suo interno e dalle 15 la visita guidata in una delle strutture aderenti alla Strada del Sagrantino, con la degustazione di tre vini di produzione della denominazione Montefalco Doc e Montefalco Sagrantino Docg.

2In questo caso sarà la cantina Antonelli in località San Marco a Montefalco. Il costo è di 15 euro a persona, 12 euro cadauno per gruppi superiori a 15 persone. Per informazioni e prenotazioni: info@stradadelsagrantino.it, 0742.378490, 0742.379598.

Gli appuntamenti proseguono sabato 4 e domenica 5 maggio con la proposta della cantina Perticaia in località Casale sempre a Montefalco. ‘Sagrantino indietro nel tempo’, questo il nome dell’iniziativa, che dalle 12 alle 16.30 prevede la degustazione di tre annate a confronto alla scoperta dell’evoluzione del tannino. Il costo è di 12 euro a persona, la prenotazione obbligatoria: info@perticaia.it, 0742.379014.

(172)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini