Oltre 700mila euro di investimenti per riqualificazione pavimentazioni: Avviate le procedure di gara anche per SP 56 e SP 43 per altri 260mila euro

1TERNI –– Riguardano il miglioramento dei livelli di sicurezza stradale e di percorribilità, gli interventi predisposti dall’amministrazione provinciale su alcuni importanti tratti della rete viaria di Orvieto e zone limitrofe. Il programma di lavori varato dal servizio viabilità prevede un investimento complessivo di oltre 700mila euro tra risorse proprie e fondi ministeriali e regionali. Il primo cantiere è già stato aperto e riguarda la SP 42 dell’Arcone, nel comune di Orvieto, dove verranno fatti i principali interventi, oltre a quello già avviato. La ditta incaricata dalla Provincia sta eseguendo lavori di riqualificazione della pavimentazione stradale in un tratto di circa 1 chilometro per un importo complessivo di 137mila euro a valere su fondi propri dell’ente. Successivamente seguirà, a breve, anche un secondo intervento da 190mila euro, in questo caso di fondi ministeriali, per completare la riqualificazione del tracciato che, insieme alla SP 30 di Alviano, coprirà un altro chilometro di strada.

Entro fine primavera-inizio estate, partirà poi un altro cantiere, sempre ad Orvieto. Riguarderà il tratto, di oltre 2 chilometri, che va dall’uscita dell’A1 fino all’intersezione con la SR 71 di Orvieto scalo. I lavori di ripavimentazione stradale avranno un importo totale di 380mila euro, con fondi stanziati dalla Regione Umbria.

Sono stati inoltre approvati dalla Provincia ulteriori lavori sullo stesso territorio per i quali si stanno eseguendo le procedure di gara per l’affidamento delle opere. Si tratta di interventi sulla SP 56 di Orvieto scalo e sulla SP 43 della Segheria, per 260mila euro. Con tali risorse si migliorerà un tratto di 1 chilometro e 100 metri, con la riqualificazione delle pavimentazioni stradali nei centri abitati dello scalo e di Sferracavallo. (664)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini