HANNO PARTECIPATO ALLA 2° FONTECCHIO IN MOTO CON GIRO TURISTICO E BENEDIZIONE DEL VESCOVO MONSIGNOR CANCIAN

1CITTA’ DI CASTELLO – Circa 150 i partecipanti alla seconda edizione del motoraduno “Fontecchio in Moto” per tutti i centauri della vallata. A pochi giorni dalla riapertura della struttura termale di Città di Castello, mercoledì 1 maggio 2019, un lungo serpentone, partendo da piazza Gabriotti, ha attraversato il centro storico con la scorta del Comando di Stazione dei Carabinieri di Città di Castello, per dirigersi verso Santa Lucia, Promano, Coldipozzo, Montone e Pietralunga, dove il corteo si è fermato in piazza accolto dalle autorità locali e con l’aiuto della Vigilanza urbana locale.

2Il motoraduno è quindi ripartito alla volta di Città di Castello, percorrendo la strada provinciale del Sasso e dirigendosi al Santuario di Belvedere dove il vescovo mons. Domenico Cancian ha celebrato la messa, parlando nella ricorrenza della Festa dei Lavoratori delle problematiche dell’occupazione e della povertà. Gli organizzatori ringraziano per la buona riuscita tutti coloro che hanno collaborato e i centauri che hanno partecipato, dando appuntamento alla prossima edizione del motoraduno che ha tra i suoi obiettivi trasmettere il messaggio del rispetto della legalità. (84)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini