1PERUGIA – “Mettere in sicurezza il locale adiacente all’ufficio postale di Ponte Felcino perché rifugio di malcapitati, ritrovo di tossici e spacciatori” . A chiederlo é Gianluca Drusian Lega Perugia che lancia un appello alle autorità competenti. “I cittadini di Ponte Felcino sono preoccupati – spiega Drusian – e chiedono alla proprietá di mettere in sicurezza il locale chiudendo tutte le entrate. Si tratta di un ambiente attaccato all’ufficio postale, un brutto biglietto da visita per una comunità che già soffre il degrado e la micro criminalità. Inaccettabile quanto segnalato dai cittadini, vetri di bottiglia, rifiuti, scatole di medicine, indumenti sporchi e tanto altro, uno spettacolo indegno per chiunque si rechi all’ufficio postale. Il mio – conclude Drusian – é un appello al buon senso perché la proprietà ripulisca, sigilli tutti gli ingressi e contribuisca a restituire a Ponte ai propri cittadini visti gli sforzi che le associazioni della frazione stanno facendo in tema di pulizia e decoro” (164)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini