Sul palco un live tra brani che hanno fatto la storia della band e originali novità nel nuovo appuntamento di anteprima indoor del Riverock Festival

1ASSISI – Dopo Manuel Agnelli, un’altra storica band italiana ha scelto il Teatro Lyrick di Assisi come punto di partenza del suo nuovo viaggio live. Per celebrare nel migliore dei modi i loro 25 anni di rock ‘n’ roll, e dopo la partecipazione al 69esimo Festival di Sanremo, i Negrita tornano in tour in tutta Italia con una serie di concerti nei maggiori teatri italiani e in luoghi di particolare fascino e importanza storica. Una scelta che richiama apertamente le date che nel 2013 li videro protagonisti con 64 sold out consecutivi. Il prossimo 10 maggio (ore 21.00) sarà proprio il teatro della città serafica a ospitare la data zero del “25th Anniversary Tour”.

Un anniversario del genere, tuttavia, merita qualcosa di più, quindi, la band toscana ha deciso di fare le cose in grande, accompagnando i propri fan per tutto il corso del 2019 e mutando il proprio show col passare delle stagioni. La tranche primaverile del tour, “La Teatrale”, partirà a maggio da Assisi e per dieci serate vedrà i Negrita calarsi al meglio nell’intimità dei luoghi che visiteranno. In estate, sarà la volta di “La Teatrale Plus”, naturale evoluzione della precedente, durante cui il gruppo alternerà brani acustici ed elettrici, in un mix in grado di descriverne al meglio entrambe le loro anime. L’autunno porterà con sé altri altre novità, un’altra “fiesta”.

“Non sappiamo bene perché – dicono i Negrita – ma più divertiamo grandi e meno abbiamo voglia di stare a casa. Vogliamo festeggiare tutto l’anno insieme a voi, quindi mettete in valigia abiti adatti a tutte le stagioni. Per l’autunno vogliamo tenervi ancora un po’ sulle spine, ma fidatevi: sarà un party senza fine”.

Lo show comprenderà tutti i grandi classici della band, con l’aggiunta di brani che difficilmente, o mai, i nostri hanno eseguito dal vivo in passato, per una scaletta che cambierà durante tutto il corso dell’anno.

L’album “I Ragazzi Stanno bene 1994-2019” uscito lo scorso 8 febbraio celebra i 25 anni di carriera dei Negrita: 32 brani che ripercorrono l’emozionante storia della band toscana più tre inediti: “I Ragazzi stanno bene”, “Andalusia” e “Adesso basta”.

“I Ragazzi stanno bene è un rifiuto. È la non accettazione di certe storture che la società contemporanea ci regala e ci impone ogni giorno. A questa età, poter urlare: “Non mi va!”, diventa un fatto altamente liberatorio e alla fine, per chi vede le cose come noi, anche incoraggiante. Poterlo poi urlare davanti a milioni di italiani ogni sera, per almeno quattro sere, è il top! “I Ragazzi Stanno Bene”, assieme ad altri due inediti, sarà inserito nel nostro secondo Best Of, quello della celebrazione dei 25 anni di storia della band. La prima raccolta fu pubblicata nel 2003. Esattamente dopo la nostra prima apparizione sanremese. Magari significa qualcosa”. (Negrita)

L’appuntamento, anteprima indoor della decima edizione di Riverock Festival, è promosso dall’Associazione Culturale Riverock in collaborazione con Zona Franca Spettacolo e Teatro Lyrick Assisi.

Prevendite su circuito Ticketone.

Info: www.teatrolyrick.comwww.facebook.com/riverockfestival (148)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini