Con il linguaggio del corpo, domenica 12 maggio “Novella e le Altre”, il rito, il vulcano, la Danza dell’Antica Pompei

massa_martanaMASSA MARTANA – Si terrà domenica 12 maggio alle ore 18, nel teatro Comunale Consortium lo spettacolo “Novella e le Altre”, il rito, il vulcano, la Danza dell’Antica Pompei, uno spettacolo di Erminia Sticchi. I colori cancellati dalla cenere riprendono vita in un soffio di sogno. Donne a metà, tra vita e palcoscenico, risorgono per raccontare la loro storia. Una storia fatta di amori e applausi, arte e sensualità, tutto sepolto dalla furia del vulcano. Utilizzando il linguaggio del corpo attraverso una profonda ricerca sul movimento e sulla cultura teatrale dell’antichità, Skaramacay riporta in scena le antiche mime di Pompei attraverso il linguaggio della danza contemporanea per riportare in vita emozioni antiche, fatte di passione e eros che riemergono, per la prima volta, dalle ceneri sotto cui li ha sepolti il Vesuvio.

Lo spettacolo è in anteprima stagionale per la comunità da parte di Umbria Music Fest – Direttore Artistico Walter Attanasi ed è gratuito, SARÀ DATA PRIORITÀ ALLA PRENOTAZIONE, DA INOLTRARE VIA MAIL (cultura@comune.massamartana.pg.it) ENTRO LE ORE 13:00 DI VENERDI 10 MAGGIO P.V. INDICANDO: NOME, COGNOME E TELEFONO DEL PARTECIPANTE, OPPURE TELEFONANDO AL NUM. 075/8951702. (125)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini