2SAN GIUSTINO – Si avvicina il 15 maggio, data preventivata da Anas per il ripristino della circolazione sulla strada di Bocca Trabaria ma i lavori, causa maltempo, sembrano lontani dall’essere conclusi. Il sindaco di San Giustino, Paolo Fratini, dopo un sopralluogo effettuato nei giorni scorsi al cantiere, esprime tutta la sua preoccupazione e perplessità sulla data di riapertura: “Le condizioni meteo avverse e le impreviste nevicate di maggio hanno reso particolarmente difficili alcune specifiche fasi lavorative, rallentandole nuovamente – spiega il primo cittadino – temo che la data fissata da Anas sia ancora solo un’illusione”.

1Per questo Fratini ha deciso di scrivere nuovamente all’Ingegner Raffaele Celia, dirigente di Anas competente per i lavori di Bocca Trabaria, per avere delucidazioni e tempi certi sulla chiusura definitiva del cantiere: “I disagi per i pendolari e i danni alle imprese della valle del Tevere e di quella del Metauro aumentano di giorno in giorno, questa situazione non può essere sostenuta a lungo. Abbiamo bisogno di risposte chiare, tempi certi e di una data definitiva, non di altri rinvii”.

 

  (151)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini