Le domande entro il 31 maggio

comune-torrinoFOLIGNO – Vanno presentate entro il prossimo 31 maggio le domande per iscrivere i bambini, dai 6 ai 10 anni di età, al servizio estivo di educativa–territoriale extrascolastico che offre luoghi e spazi educativi e aggregativi caratterizzati da attività di gioco, laboratori espressivi, gite ed escursioni e partecipazione a eventi cittadini con proposte elaborate dai bambini. L’iniziativa, finanziata con Agenda Urbana – programma di sviluppo sostenibile del Comune di Foligno Smart Community comunità, sostenibilità, accessibilità Foligno 2020, è presente in quattro zone della città nelle seguenti sedi:

Centro Storico, nei locali comunali di Piazza Piermarini, Via Contrastanga – Ricettività: 30 bambini e 2 educatrici/educatori;

Ina Casa nella Scuola Primaria in Via Fiume Trebbia

Ricettività: 30 bambini e 2 educatrici/educatori;

Subasio nella struttura comunale Via Piemonte (Prato Smeraldo)

Ricettività: 30 bambini e 2 educatrici/educatori;

Colfiorito nella Scuola Primaria di Colfiorito (prefabbricato in legno)

Ricettività: 15 bambini e 1 educatrice/educatore.

Il servizio è in funzione dal 17 giugno al 30 agosto con cinque aperture settimanali. Possono accedere al servizio i bambini e le bambine in possesso dei seguenti requisiti: avere un’età minima di 6 anni o un’età massima di 10 anni;

frequentare la Scuola Primaria nell’Anno Scolastico in corso;

essere residenti nel Comune di Foligno o avere uno dei genitori con sede lavorativa nel Comune di Foligno.

La domanda (il modulo è reperibile sul sito comunale e allo Sportello Unico Integrato), va presentata, come detto, entro il 31 maggio, allo Sportello Unico Integrato del Comune di Foligno – Piazza della Repubblica 10, nei seguenti giorni: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12,30, martedì e giovedì dalle 9 alle 12,30 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30. Alla domanda di iscrizione va allegata la seguente documentazione:

Attestazione ISEE, in corso di validità (la mancata presentazione determinerà l’applicazione della retta massima);

copia di documento di identità del genitore, pena la nullità della domanda;

certificazione o relazione rilasciate dalla USL 2 o dal Servizio Sociale territoriale in presenza di specifici requisiti di accesso, se dichiarati nel modello di richiesta;

scheda iscrizione intervento (compilata a nome del beneficiario e firmata dal genitore).

Le domande saranno ordinate in graduatoria distinta per sedi di servizio secondo criteri e modalità stabiliti dal Regolamento di Servizio, fino ad esaurimento della disponibilità dei posti in ciascuna sede. La graduatoria sarà consultabile allo Sportello Unico Integrato e/o sul sito del Comune di Foligno entro il 14 giugno senza altra comunicazione individuale per gli utenti. (62)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini