Domenica 26 maggio la tradizionale “Memoria dell’istituzione del Terz’Ordine": si parte da Piazza San Francesco alle ore 16, ci si inoltra nella campagna passando davanti al Masso

piandarcaCANNARA, 23 maggio 2019 –  La città di Cannara celebra anche quest’anno la tradizionale “Memoria dell’istituzione del Terz’Ordine e della predica di San  Francesco agli uccelli”, avvenimenti dalla valenza universale che ebbero come scenario l’antico castello di Cannarium e la campagna circostante. I due episodi sono ampiamente ricordati negli Actus Beati Francisci et sociorum eius  e nei Fioretti e in parte anche dai primi biografi del santo, Tommaso da Celano e San Bonaventura.

L’evento coinvolge nell’organizzazione l’Ordine francescano secolare dell’Umbria, la Fraternità Ofs,  la parrocchia, la Pro loco, con il patrocinio del Comune di Cannara e si ripete ogni anno seguendo l’indicazione di un documento d’archivio del 1645, che ne fissa la ricorrenza a cinque domeniche dopo la Pasqua. Quest’anno la ricorrenza sarà domenica 26 maggio.  All’appuntamento  partecipano le Fraternità Ofs, la Gioventù francescana dell’Umbria, il movimento degli Araldini e quanti amano ripercorrere il sentiero in mezzo alla campagna  di 2,5 chilometri che portò San Francesco all’incontro con la moltitudine di uccelli in località Piandarca.

Si parte da Piazza San Francesco alle ore 16, ci si inoltra nella campagna passando davanti al Masso, per poi giungere all’edicola dove verrà celebrata la Messa da padre Felice Autieri,  frate minore  conventuale , assistente nazionale Ofs. Al termine, sul prato antistante,  tutti i partecipanti  potranno intrattenersi per un breve momento conviviale.

 

  (102)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini