Le associazioni hanno tempo fino al 31 maggio per presentare idee

1FOLIGNO, 24 maggio 2019 – Innovazione digitale ad impatto ambientale è questo il tema di #SHU2019. Foligno si prepara ad ospitare la quarta edizione del Social Hackathon Umbria, partecipa presentando subito la tua idea. La maratona digitale, organizzata dall’Associazione Centro Studi città di Foligno e dal Digipass Foligno, quest’anno ha come tema la difesa dell’ambiente. Un tema non solo attuale, ma estremamente urgente che vedrà tutti i partecipanti al lavoro per sviluppare progetti di innovazione digitale capaci di supportare e migliorare in maniera concreta la tutela dell’ambiente, la cultura ecologica e la diffusione di comportamenti sostenibili.

Le organizzazioni attive nella protezione e salvaguardia dell’ambiente e tutte quelle che si occupano di educazione e sensibilizzazione ambientale, protezione civile, smart cities e sviluppo sostenibile sono chiamate a presentare la loro idea innovativa per cogliere l’occasione di svilupparla e renderla reale con un team di esperti. Tutte le idee possono essere presentate entro il 31 maggio (accedendo al sito http://www.socialhackathonumbria.info/ si possono trovare ulteriori informazioni e tutte le indicazioni per partecipare). Le proposte stanno già arrivando da associazioni provenienti non solo dall’Italia, ma da tutta Europa.

Per chi vuole presentare la sua idea entro il 31 maggio e quindi candidarsi come solution giver con la sua organizzazione o come gruppo informale di giovani sotto i 35 anni le sfide tematiche di #SHU2019 sono:

PROTECT _ Il sovra sfruttamento delle risorse ambientali sta accelerando considerevolmente i cambiamenti climatici, aumentando l’incidenza di disastri naturali e provocando irreparabili danni al pianeta. Questa sfida consiste nella progettazione di una App che faciliti la raccolta e lo sfruttamento di dati ambientali (anche in combinazione all’utilizzo di sensori ed altre tecnologie) per migliorare le attuali pratiche di salvaguardia ambientale.

DISCOVER _ Docenti e formatori, guide ambientali, ufficiali pubblici da sempre si impegnano nel sensibilizzare la comunità ad una maggiore responsabilità e attenzione alle questioni ambientali e al buon governo del territorio. Questa sfida consiste nell’applicare tecniche e strumenti della Realtà Aumentata per migliorare l’impatto pedagogico-sociale dei progetti e delle iniziative di educazione ambientale.

SUSTAIN _ La tutela dell’ambiente, in tutte le sue forme, è uno dei pilastri dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, documento ONU che fissa gli impegni per lo sviluppo sostenibile da realizzare entro il 2030, individuando 17 Obiettivi (SDGs – Sustainable Development Goals) e 169 target. Questa sfida consiste nello sviluppare una soluzione digitale che valorizzi, amplifichi e consolidi le buone pratiche di sviluppo sostenibile in ambiente urbano, supportando le smart communities nei processi trasformativi di innovazione socioambientale.

Per ogni ambito verranno selezionate le due idee più rilevanti che potranno essere sviluppate da squadre di massimo 6 componenti guidate da un team manager esperto. Durante le 48 ore di Hackathon, che terrà a Foligno dal 4 al 7 luglio. le squadre potranno realizzare un pitch, un prototipo o un prodotto da presentare di fronte a una giuria internazionale per l’assegnazione di un premio digitale individuale del valore commerciale di 100€.

Non solo durante Durante il Social hackathon le associazioni avranno anche l’occasione di entrare in contatto con Next Nuova Economia per Tutti. Questo importante partner di #SHU2019 assegnerà il premio speciale NEXT all’idea che meglio risponde ai principi di una nuova economia più inclusiva, partecipata e sostenibile. Il vincitore di questo premio beneficerà di un percorso di accompagnamento verso ulteriori possibilità di sviluppo, oltre a partecipare alla prossima edizione del Festival dell’Economia Civile 2020 tra i finalisti, infatti verrà ammesso automaticamente alla seconda selezione delle StartUp.

Giunto alla sua quarta edizione, il Social Hackathon Umbria è un evento di livello internazionale che, nel corso degli anni, ha coinvolto:

  • 120 tra NEETs, giovani disoccupati e rifugiati/richiedenti asilo che hanno partecipato ad uno o più dei corsi di formazione preparatori, della durata media di 30 ore ciascuno, su Web Design, Strumenti di Collaborazione Online, e-Journalism, Easy Coding, Sviluppo Mobile App, Video digitale, Sviluppo Videogames, Digital Storytelling, produzione contenuti in Realtà Aumentata, Graphic Design;
  • 60 tra organizzazioni no-profit, imprese sociali, associazioni, enti pubblici e innovatori sociali di diversi Paesi europei che hanno applicato con una proposta innovativa per lo sviluppo di soluzioni sociali a problemi e sfide sociali;
  • 200 studenti di scuola superiore che hanno partecipato in diverse modalità all’evento: come membri dei team di co-creazione digitale, supportando il media coverage team, presenziando agli eventi paralleli e ai workshop;
  • 18 soluzioni digitali concrete (6 per anno e tematica: 2016 digitale per il no-profit – 2017 digitale per il patrimonio culturale – 2018 digitale per l’imprenditorialità e il lavoro) sviluppate e condivise sotto licenza CC BY-NC 3.0 IT

Partecipare a #SHU2019 è del tutto gratuito! Inoltre, grazie al supporto della Commissione Europea, l’Associazione Centro Studi Città di Foligno riesce a garantire la copertura totale delle spese di viaggio, vitto e alloggio per tutte le attività che svolgeranno durante l’Hackathon del 4-7 luglio. (142)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini