Ci sono fiori ovunque per chi è disposto a vederli. (Henri Matisse). E a Spoleto dal 31 maggio al 2 giugno anche i più distratti non potranno non notarli.

ManifestoSPOLETO, 27 maggio 2019 – Da sempre oggetto d’ispirazione di pittori, poeti e artisti d’ogni genere i fiori regalano a tutti bellezza ed emozioni.  Marcel Proust scriveva ” Le margherite sono il mio fiore preferito, perché una di loro mi ha confidato che la mia donna mi ama. Anche se lei voleva che rimanesse un segreto.” Tra simboli e desideri legati a un fiore, Spoleto, per il terzo anno consecutivo, riscopre il valore e la bellezza di queste risorse naturali colorate e ricche di significato.

La Pro Loco “A. Busetti organizza la terza edizione dell’evento che celebra i fiori e le erbe, la loro bellezza ma anche i tanti possibili usi che è possibile farne. Le piazze del centro storico saranno in questi giorni ancora più belle, regalando allegria e aria profumata, segno e sogno di primavera.

E’ una manifestazione da non perdere perché oltre agli stand di tanti espositori, ci saranno numerose attività cui poter partecipare: la conferenza a tema su canapa e alimentazione, una mostra di semi, delle degustazioni di bevande a base di fiori e frutta, ma anche un’estemporanea di pittura floreale e dei laboratori per bambini.

Insomma ce ne sarà per tutti!

  (106)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini