comune-5FOLIGNO, 30  maggio 2019 – Scadrà il prossimo 14 giugno, alle 12, l’avviso pubblico per la concessione di contributi finalizzati all’integrazione e all’inclusione di giovani e adulti disabili. Verranno concessi contributi, con la verifica delle prestazioni erogate e della loro efficacia, per sostenere interventi di supporto e sostegno a favore di persone disabili con limitazioni della capacità funzionale tali da compromettere la loro autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale. Ecco l’intervento per il quale è possibile presentare domanda: frequenza a Centri diurni socio riabilitativi ed educativi autorizzati e/o accreditati per lo svolgimento di attività pomeridiane finalizzate all’inclusione sociale e all’autonomia di giovani disabili e disabili adulti, che comprendano progettualità di accrescimento della consapevolezza, di abilitazione e di sviluppo delle competenze per la gestione della vita quotidiana e per il raggiungimento del maggior livello di autonomia possibile, ovvero progettualità mirate anche alla valorizzazione della vita e degli impegni extradomiciliari e alla concreta espressione dei propri talenti e attitudini, nonché quelle orientate alla valorizzazione del tempo libero, quali parti essenziali dei processi di autodeterminazione e piena realizzazione delle persone con disabilità.

I destinatari sono esclusivamente i giovani ed adulti disabili residenti nella zona sociale n. 8 (Comuni di Foligno, Bevagna, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Nocera Umbra, Sellano, Spello, Trevi, Valtopina ) di età compresa fra 18 ed i 64 anni. In deroga, per la frequenza in continuità da almeno tre anni, sono ammissibili al contributo anche interventi rivolti a persone di età superiore a 64 anni. (114)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini