Di Simone: “Valfabbrica potrà avere fino a 100 MB di velocità nei centri abitati”

1VALFABBRICA,  31 maggio ‘19 – A Valfabbrica arriva la banda ultra larga (FTTH). Questo progetto è inserito nell’ambito della strategia nazionale iniziata nel 2015, con l’obiettivo di contribuire a ridurre il gap infrastrutturale e di mercato esistente, attraverso la creazione di condizioni più favorevoli allo sviluppo integrato delle infrastrutture di telecomunicazione fisse e mobili. La prima fase dell’attuazione della Strategia riguarda le aree a fallimento di mercato (aree bianche) tra cui appunto Valfabbrica.

Il coordinamento tra Ministero dello Sviluppo Economico e amministrazioni locali è assicurato dall’accordo quadro siglato a febbraio 2016 tra il Ministero dello Sviluppo Economico, la Presidenza del Consiglio dei Ministri e le Regioni. L’intervento consiste nel costruire una rete di proprietà pubblica che verrà messa a disposizione di tutti gli operatori che vorranno attivare servizi verso cittadini ed imprese. Ieri in comune sono stati presentati i lavori e la partenza degli stessi che impegneranno l’investimento di 671.829 euro per la realizzazione di oltre 30 km di infrastruttura, con l’utilizzo dell’82% di quelle esistenti. Il fine lavori è previsto per la primavera 2020. “Grazie a questa operazione – ha detto il Sindaco Roberta Di Simone – Valfabbrica potrà avere fino a 100 MB di velocità nei centri abitati, ne beneficeranno: privati, imprese, edifici pubblici come scuole, sedi proloco, centri sportivi, museo civico e le sedi di altri enti, ma anche le zone più isolate saranno coperte da linea veloce con tecnologia wireless con velocità tra i 20-30 MB. Ringrazio Open fiber, Regione Umbria e gli Uffici comunali per aver lavorato in sinergia e velocizzato la partenza dei lavori”. All’incontro erano presenti le scuole medie di Valfabbrica a cui è stato spiegato come funziona questa tecnologia attraverso dimostrazioni dal personale competente. Inoltre erano presenti all’incontro anche il Geom. De Angelis , rappresentante di Open Fiber ,società che sta portando al linea ftth in tutta Italia, l’Ing. Trancanelli del comune di Valfabbrica e la società co.ge.pa. che realizzerà i lavori a Valfabbrica. (59)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini