Il trofeo della 16/a edizione della Bizzarri Golf Cup, con 151 colpi, va al folignate Ettore Vannini. Sfide molto accese quelle andate in scena lo scorso weekend nella cornice del Golf Club di Perugia, per l’evento golfistico amatoriale che si conferma tra i più attesi e apprezzati del panorama nazionale e internazionale

1PERUGIA, 11 giugno 2019 –  – Dopo un emozionante spareggio, per la prima volta della storia della Bizzarri Golf Cup il gradino più alto del podio va ad un giocatore di Foligno. Il vincitore 1° Lordo assoluto è Ettore Vannini con 151 colpi. A seguire Pierluigi Severa (1° Lordo, 151 colpi) e poi Andrea Ginocchietti (2° Lordo, 153 colpi) e il fashion blogger perugino Mariano Di Vaio (1° Netto, 134 colpi). Sfide molto accese quelle andate in scena lo scorso weekend nella cornice, sempre bellissima e accogliente, del Golf Club di Perugia. Anche quest’anno un grande successo, non solo sportivo, per l’evento golfistico amatoriale tra i più attesi e apprezzati del panorama nazionale e internazionale, con 200 partecipanti e 48 sponsor con in testa la Turkish Airlines. Come di richiamo è stata anche la serata di gala con 280 ospiti nella bellissima struttura della Chiesa Tonda a Spello.

2Oltre ai 3 giorni di gara, la Bizzarri Golf Cup si è infatti caratterizzata anche quest’anno con eventi e appuntamenti serali, una promozione del territorio attraverso il tour enogastronomico, un pubblico sempre più numeroso e ospiti di rilievo anche internazionali. Oltre che la presenza come giocatore di Di Vaio, sono intervenuti per il trofeo anche il presidente di Conad Italia Claudio Alibrandi e l’ambasciatore della Mongolia in Italia Jambaldorj Tserendorj. Nata dalla passione di Marco Bizzarri, presidente della Bizzarri Srl, azienda folignate protagonista del polo industriale dell’arredamento e delle forniture per la GDO, l’iniziativa ha puntato ancora ad implementare lo scambio di esperienze degli appassionati di golf che ogni anno giungono a Perugia e in Umbria da tutta Italia e non solo. Anche per questa edizione sono stati così quasi un migliaio i partecipanti che tra golfisti e accompagnatori dal 7 al 9 giugno (con l’iniziativa serale di apertura per giovedì 6 giugno), si sono ritrovati a vivere un’esperienza unica in cui lo spirito agonistico ha incontrato il divertimento, la cultura e la bellezza di una regione famosa per essere il cuore “green” d’Italia.

Un programma intenso quindi che si è concluso domenica 9 giugno con la premiazione, nel primo pomeriggio, in chiusura della competizione al Golf Club di Perugia.

 

 

Risultati e classifica:

 

1° categoria

1° Lordo Assoluto – Vannini Ettore, 151 colpi

1° Lordo – Severa Pierluigi, 151

2° Lordo – Ginocchietti Andrea, 153

1° Netto – Di Vaio Mariano, 134

 

2° categoria

1° Lordo – Artegiani Alessio, 165 colpi

2° Lordo – Taliento Lorenzo, 170

1° Netto – Cannoni Giulio, 138

 

3° categoria

1° Lordo – Rosetti Giacomo, 34 colpi

2° Lordo – Sordini Tiziano, 31

1° Netto – Bartolini Nicolo, 76

 

1° Lady

Antonelli Aurora, 46 colpi

 

1° Seniores

Borghi Piero, 60 colpi

 

Nearest to the Pin

Buca 7, secondo giro – Campanile Lorenzo, 134 cm

Buca 12 secondo giro – Meloni Matteo, 222 cm

Buca 15 secondo giro – Rossi Mario, 187 cm

Buca 7 primo giro – Carpani Giorgio, 1 cm

Buca 12 primo giro – Carbonari Giulio, 19 cm

Buca 15 primo giro – Matticari Elena, 37 cm

 

Driving Contest

Femminile – Antonelli Aurora

Maschile – Vannini Ettore

 

 

 

 

Per info

GOLF CLUB PERUGIA, Loc. Santa Sabina – 075 5172204 – info@golfclubperugia.it www.golfclubperugia.it

www.bizzarrigolfcup.it (119)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini