1PERUGIA, 12 giugno 2019 – Circondata dalla sua famiglia: il figlio Giovanni, la nuora Giuliana, dai parenti più stretti e dai collaboratori dell’azienda la signora Lidia Batta, classe 1917, ha festeggiato 102 anni. Ovviamente il pranzo è iniziato con una bruschetta condita con l’olio del suo frantoio di cui segue ancora costantemente, con interesse e piacere, il felice momento di premi e di qualità che Giovanni e Giuliana riescono ad ottenere. Quest’anno la siccità dei mesi scorsi aveva preoccupato la signora Lidia, attenta anche al tempo atmosferico necessario per la buona riuscita della maturazione e della raccolta delle olive e quindi della qualità dell’olio.

Ed è ancora lei a voler assaggiare, ogni anno, la prima spremitura e dare un giudizio dall’alto della sua esperienza e della sua età. Alla ultracentenaria sono giunti gli auguri dai parenti dell’Abruzzo, dagli amici, dalle autorità cittadine e, piacevolmente, da numerosi “concorrenti” umbri, italiani, ma anche dall’estero essendo ormai da anni l’Azienda Batta presente nei concorsi internazionali e conosciuta da clienti sparsi in tutto il mondo. (111)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini