In movimento con la Fondazione CariPerugia Arte. Grazie alle convenzioni stipulate con i gruppi Trenitalia, Busitalia e Saba-Sipa vantaggi sul biglietto di ingresso agli spazi espositivi di Palazzo Baldeschi a Perugia e di Palazzo Bonacquisti ad Assisi, ma anche sul costo del parcheggio

1Perugia, 13 giugno 2019  – In movimento con le mostre della Fondazione CariPerugia Arte, che offre ingressi agevolati ai propri spazi museali per chi sceglie di spostarsi in treno e in autobus, ma anche sconti sul costo del parcheggio per chi viaggia in auto. Sempre più attenta alla soddisfazione dei visitatori non solo dell’Umbria ma anche del resto d’Italia, l’organizzazione ha infatti attivato una serie di convenzioni con importanti gruppi grazie alle quali i visitatori di Palazzo Baldeschi al Corso a Perugia e di Palazzo Bonacquisti ad Assisi, possono usufruire di alcune agevolazioni legate proprio all’utilizzo dei mezzi di trasporto.

Sia a Palazzo Baldeschi, dove oltre alle esposizioni permanenti fino al 3 novembre 2019 è allestita la mostra temporanea “Unforgettable Umbria, l’arte al centro tra vocazione e committenza”, sia a Palazzo Bonacquisti, dove fino al 13 ottobre 2019 resterà aperta “Maiolica. Lustri oro e rubino della ceramica dal Rinascimento ad oggi”, grazie alla convenzione stipulata con Trenitalia, Official Carrier delle due mostre, è possibile l’ingresso con la formula “2×1” per chi raggiunge Perugia ed Assisi viaggiando in treno. Come fare? Basta presentarsi alle casse dei due musei con i biglietti del treno (Regionale, Intercity o Frecciarossa unitamente a Cartafreccia) destinazione Perugia o Assisi (è accettata la validità per il giorno della visita o per i due giorni precedenti) o con l’Abbonamento Trenitalia regionale.

Vantaggi in corso anche per chi utilizza l’autobus. Grazie all’agevolazione prevista in seguito all’accordo stipulato con Busitalia, i possessori di tessera personale Busitalia, di carta UNICA TOSCANA, di un abbonamento cartaceo, di un biglietto UMBRIA.GO o di biglietto Busitalia valido nel giorno di ingresso o in quello precedente alla visita della mostra, mostrando i documenti di viaggio alle biglietterie dei due spazi espostivi possono usufruire dell’ingresso ridotto.

Ma anche chi si sposta in auto può avere la propria convenienza. In seguito all’accordo siglato con le società Saba e Sipa i visitatori di Palazzo Baldeschi potranno avere uno sconto del 30% sul costo della sosta al Parcheggio di Piazza Partigiani di Perugia. In questo caso occorre conservare il ticket ritirato all’ingresso del parcheggio e presentarlo alla biglietteria di Palazzo Baldeschi, dove verrà consegnata un’apposita tessera che, presentata in cassa automatica al momento del pagamento, unitamente al biglietto di ingresso, sconterà la tariffa di sosta del 30%.

Sono previste agevolazioni anche per l’acquisto dei cataloghi.

I dettagli delle offerte e i requisiti per accedervi sono disponibili sul sito www.fondazionecariperugiaarte.it.

  (152)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini