Spello, si alza il sipario sulla notte delle Infiorate. Annullo filatelico

infiorate-3Spello, 21 giugno 2019–La notte di sabato 22 giugno è la notte più lunga dell’anno a Spello. Quella in cui quasi tutti i cittadini, dai bambini agli anziani, si incontrano sulle vie e le piazze del borgo per partecipare alla realizzazione delle Infiorate del Corpus Domini. Montate le strutture, ogni gruppo sa dove deve recarsi per iniziare il grande lavoro e renderà profumato ogni angolo con quelle che sono delle vere e proprie opere d’arte realizzate interamente affiancando i singoli petali. Un lavoro certosino che terminerà domenica mattina alle ore 8 prima della processione.

infiorate_mater2006Quest’anno la lunga notte delle Infiorate coincide con la Notte Romantica, l’iniziativa organizzata dai Borghi più Belli d’Italia per celebrare l’arrivo dell’estate. Il programma inizierà al tramonto con una passeggiata al tramonto tra fiori ed erbe che partirà da Collepino per proseguire con un romantico aperitivo in musica e la preparazione della tradizionale Acqua di San Giovanni.  La serata si concluderà in piazza della Repubblica con un concerto e selfie romantici a mezzanotte. Alle iniziative si può partecipare in modo libero, solo l’apericena (unico evento a pagamento) richiede la prenotazione tramite messaggio o WhatsApp al 3388562449.

Il percorsodei gruppi di infioratori iscritti al concorso(con l’albo d’oro dei vincitori assoluti del concorso negli ultimi 12 anni). A partire dal borgo i visitatori incontreranno: in via G Marconi Gruppo Aisa (vincitore 2010 e 2017), Aisa Junior; in via Roma Gli Angeli di Filippo, Avis e Avis junior, Un filo per la vita; in Piazza Kennedy  Borgo, Filippo Petrucci (vincitore 2007, 2008, 2011, 2012, 2014),  I Figli dei Fiori, I Piccoli Figli dei Fiori; in via Consolare Fonte di Borgo (vincitore 2013) e l’Infiorata dei turisti e dei turisti junior,  Liceo Artistico Marconi; in via Sant’Angelo I Piccoli della Corta e I Grandi della Corta; in via Cavour San Felice, Sant’Angelo, Giorgio; in Piazza della Repubblica i gruppi Studenti in fiore, Mater, Montarone, I Petalosi, Accademia dei boccioli; Largo Mazzini  Lisa-San Lorenzo;  in via Giulia Arco d’Augusto, Arco di Augusto junior, Pochi ma buoni, Pochi ma buoni junior; in piazzetta delle Foglie Le Giovani di ieri; in piazza Antonio Gramsci gruppo Piazza Santissima Trinità (là dove era Piazzetta Gramsci, vincitore 2006, 2009, 2016);  in piazza Vallegloria , Madonna della Stella e Ciciano; in via e Piazza Cappuccini Via Cappuccini, Lucidi Rossella, Arco d’Augusto, Arco Romano (vincitore 2015 e 2018), Arco Romano junior e San Severino; in via Torre Belvedere Fontanelle di San Martino; in piazza San Martino La vie est belle. Ogni gruppo realizzerà una o più infiorate a cui si aggiungeranno varie estemporanee (in gergo la “spannicciata”) fuori concorso che contribuiscono a dare continuità al percorso floreale su cui passerà la processione del Corpus Domini. Nell’ambito del piano di sicurezza, alcune infiorate sono state spostate rispetto al passato per evitare rallentamenti e blocchi nelle ore di maggior afflusso di visitatori.

Mostre e visite guidate notturne. Passeggiando lungo il percorso delle fiorate, i visitatori potranno intrattenersi e con le numerose iniziative, tutte gratuite e ad ingresso libero, che fanno da cornice alle infiorate:  le tradizionali mostre dei bozzetti e di ricamo floreale al museo delle Infiorate, la mostra fotografica storica alla Casa Beato Andrea Caccioli in via Torri di Properzio, la mostra mercato di florovivaismo nei giardini pubblici, la mostra delle opere realizzate dagli insigniti della Repubblica italiana,in via Giulia 5 presso lo spazio espositivo L’Angolo d’Ombra con quadri di artisti provenienti da tutta Italia. Inoltre visite guidate notturnea cura di Sistema Museo ai siti d’arte (compresa la Villa dei Mosaici) Appuntamenti musicali, ristoranti, bar ed esercizi commerciali resteranno aperti tutta la notte fino all’alba.

Spello museo a cielo aperto.Chiunque sarà a Spello in questi giorni resterà affascinato della magia dei fiori e delle decorazioni che valorizzano ogni angolo del borgo grazie al concorso organizzato alla Pro loco Spello “Finestre, Balconi e Vicoli fioriti”, che fa da complemento naturale alle Infioratee che quest’anno partecipa anche al concorso Communities in Bloom.

I giovani.Una delle particolarità più apprezzate delle Infiorate è la partecipazione dei giovani e dei bambini. Su questo ha puntato l’Associazione Infiorate di Spello, che ha promosso pochi anni fa l’istituzione di gruppi speciali di infioratori under 14: l’Accademia dei Boccioli con i bambini della scuola dell’Infanzia e gli Studenti in fiore della scuola secondaria di primo grado. Ogni anno sono circa 500 i giovanissimi infioratori che, con l’aiuto degli adulti e con l’entusiasmo della giovane età, si cimentano nell’arte delle Infiorate.

Le Infiorate di Spello 2019 sono state realizzate con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno,  BCC Spello e Bettona, CCIAA di Perugia,  Gal Valle Umbra e Sibillini e inoltre Aeroporto internazione dell’Umbria San Francesco d’Assisi, Ati3, Vus Com. Si ringraziano anche gli sponsor ufficiali dell’evento: Diva International, Superconti, Acqua e fiori di Spello di ABeauty, Enoteca Properzio, Pieroni Ecologia, Birrificio Dieci Nove, Lechler, Narcisi Auto.  Un ringraziamento corale va anche alle attività commerciali di Spello e alle testate giornalistiche locali e nazionali che supportano la comunicazione dell’evento.

UN ANNULLO POSTALE PER CELEBRARE LE INFIORATE

Poste Italiane, in occasione delle Infiorate di Spello, sarà presente il giorno 23 giugno con un annullo speciale. Tra le vie del centro storico di Spello si snodano tappeti e quadri floreali in un percorso di circa 1,5 km, destinati a onorare il passaggio del Corpo di Cristo. Milioni di petali che riproducono capolavori di arte antica e moderna, carichi di suggestione, collegate ai temi religiosi ma anche a quelli di attualità. Lo speciale annullo filatelico e la gamma dei prodotti che compongono l’offerta di Filatelia di Poste italiane, saranno disponibili domenica 23 giugno dalle ore 08:30 alle ore 13:30 presso lo spazio allestito nel porticato del Comune, Piazza della Repubblica – Spello.

Dopo l’evento lo speciale timbro figurato rimarrà a disposizione per i successivi sessanta giorni presso lo sportello filatelico di Foligno (Pg) in Via Giuseppe Piermarini 11. Trascorsi i termini sarà depositato presso il Museo Storico della Comunicazione c/o il Ministero dello Sviluppo Economico a Roma, a ricordo dell’evento. (191)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini