Roberto Farinelli

Roberto Farinelli

PERUGIA, 25 GIUGNO 2019Una prima stagione in B2 molto positiva per Roberto Farinelli che ha saputo approntare e condurre in porto una formazione giovane ed agguerrita. Nonostante un avvio stentato, il tecnico folignate è riuscito a tenere la barra del timone diritta e portare la squadra verso lidi tranquilli. E’ arrivata la riconferma, dunque, anche se qualche difficoltà in più potrà nascere dalla composizione del prossimo girone di B2. Potrebbe essere difficile la collocazione delle formazioni umbre con le squadre laziali e sarde, come è stato nel recente passato. Probabile l’inserimento in un girone con forte prevalenza toscana, ma bisognerà attendere ancora un mese per saperne di più. Farinelli guarda comunque con ottimismo al futuro: Sono molto contento della riconferma, possiamo proseguire il percorso iniziato lo scorso anno. Sono felice di come le ragazze sono cresciute, partiremo da una struttura consolidata ed importante ed in tal senso va la riconferma delle due palleggiatrici Margherita Gallina e Francesca Valdambrini. L’intenzione è di migliorarci e la società ci metterà, come sempre, in condizione di lavorare al meglio. Cercheremo di non ripetere la falsa partenza dell’anno scorso, anzi sono sicuro che la squadra grazie al collaudo di un anno partirà meglio. Ci saranno pochi inserimenti per sostituire qualche atleta che per vari motivi non farà più parte della rosa.

2Ed uno dei problemi che dovrà essere risolto è la diagonale di posto 2. Si sono divise le strade fra la società e gli opposti Giulia Uccellani e Silvia Mancini. Per la prima alcune problematiche legate allo studio ed al lavoro la porteranno ad una scelta più in linea con i propri impegni. Invece per Silvia Mancini si sono aperte le porte della neopromossa ASD Vitt. Chiusi in B2 dove la valente atleta avrà modo di giocare con più continuità. Il presidente della School Volley Perugia, Dario Mandò, ha espresso loro il ringraziamento a nome della società per l’apporto ed il contributo dato nelle stagioni in cui hanno vestito i colori gialloneri. Entrambe sono riuscite a conquistarsi, in questi anni, la stima e l’affetto della dirigenza e delle loro compagne di squadra.

  (183)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini