1TERNI, 28 GIUGNO 2019 – Nella tarda mattinata di giovedì 27 giugno 2019, l’attore ternano Riccardo Leonelli ha fatto visita alla Sezione Polizia Stradale di Terni; lo stesso, già autore e regista di opere teatrali di successo, e interprete di numerosi film e fiction televisive, è stato protagonista del film “Young Europe” con la regia di Matteo Vicino, uscito nelle sale cinematografiche nel 2012. Terni fu una delle 27 città scelte a livello nazionale che, nell’aprile 2013, ospitarono la proiezione del film. La pellicola narra la storia di 5 ragazzi europei raccontata dal loro punto di vista e, per la prima volta, porta sullo schermo lo scomodo e poco cinematografico tema della sicurezza stradale.

Il film è nato nel contesto del progetto europeo della sicurezza stradale Icarus, coordinato dalla Polizia Stradale italiana con la collaborazione della Fondazione ANIA per la sicurezza stradale e dell’Università La Sapienza di Roma. L’iniziativa è durata due anni e ha visto il coinvolgimento di 14 paesi europei.

Viene utilizzato in versione integrale o con spezzoni significativi nelle lezioni di educazione stradale nelle scuole e nelle lezioni di formazione ai poliziotti sulla gestione degli eventi critici nell’ambito del Progetto Chirone.

Riccardo ha voluto incontrare la Polizia Stradale della sua città natale ed ha parlato dei suoi progetti artistici attuali e futuri, soprattutto per quello che riguarda le iniziative di educazione stradale: è fortemente convinto che parlare di legalità stradale ai ragazzi, attraverso un linguaggio che parte dalle emozioni, riesca a toccare le corde giuste e faccia crescere in loro una maggiore consapevolezza dei rischi per sollecitare i comportamenti adeguati e fermare gli incidenti stradali.

  (115)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini