IL COMUNE POTENZIA IL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA. SECONDI E CARLETTI: “INTERVENTI A 360 GRADI PER IL RILANCIO DEL CENTRO STORICO”
carletti-2CITTA’ DI CASTELLO 3 LUGLIO 2019 – Nuove telecamere nel sistema di videosorveglianza che il Comune di Città di Castello sta installando nel centro storico: lo annunciano l’assessore alla Polizia Municipale Luca Secondie l’assessore al Turismo e Commercio Riccardo Carletti alla vigilia delle operazioni di posizionamento delle apparecchiature. “La data prevista è l’otto luglio, lunedì prossimo” precisano i due amministratori “grazie a risorse della Regione Umbria e del bilancio, potremmo contare su altre 14 telecamere, a integrazione delle 44 già presenti. A queste se ne aggiungeranno altre tre o quattro grazie al ribasso di gara. La mappa del centro storico è ormai quasi completamente coperta dalle telecamere e il sistema si implementerà anche nelle zone attualmente rimaste fuori con quasi 60 punti di monitoraggio nell’ambito della sicurezza e del controllo. Il Comune sta lavorando a tutto tondo nel rilancio del centro storico sia come dotazioni che come funzionalità. Quasi quotidianamente diamo notizia ai cittadini di interventi che migliorano elementi fondamentali di un organismo complesso come è il nostro centro storico, in cui arte, servizi moderni, funzioni del tempo libero, del commercio e delle professioni convivono”. Il progetto prevede un investimento di 75mila euro, 50mila della Regione Umbria nell’ambito di un avviso a sportello per il miglioramento della sicurezza delle comunità locali, e 25mila di cofinanziamento del Comune.
 
 

(127)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini