A firma Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, “Un Pizzico di Traranta” si offrirà alla città per “Classica d'Estate”. Ad ingresso libero, il concerto prevede invito da ritirare presso la sede degli Amici della Musica di Foligno

1FOLIGNO, 3 LUGLIO 2019 – Appuntamento di grande richiamo per “Classica d’Estate” che vedrà quest’anno protagonista la musica tradizionale con lo spettacolo “Un Pizzico di Taranta”, musiche danze e canti della penisola salentina in programma all’Auditorium San Domenico il 7 luglio, domenica, ore 21. Attesissimo, il concerto giunge ormai da qualche anno come dono speciale d’inizio estate alla città voluto da Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno-Ente sostenitore unico dell’evento, che si avvale anche per questa edizione dell’organizzazione e della direzione artistica degli Amici della Musica di Foligno. Un evento da non perdere, ad ingresso libero, con invito da ritirare fino ad esaurimento posti presso la sede degli Amici della Musica di Foligno, piano terra di Palazzo Candiotti (Largo Frezzi 4) il 5 e 6 luglio dalle ore 10 alle 13 (posti riservati ad abbonati).

Nato nel 2012, il gruppo Le Tre Meno Un Quarto porterà nel cuore dell’estate folignate le canzoni più famose della tradizione popolare del centro e sud Italia, con versioni personali di brani tradizionali e arrangiamenti che seguono la semplicità e l’immediatezza tipiche della musica popolare. Un entusiasmante viaggio nelle più calde sonorità del meridione dal canto sul tamburo dell’area Vesuviana, alle tarantelle calabresi, alla pizzica salentina.

 

Musiche su cui danzerà l’eccellente corpo di ballo della Compagnia di Danze Etniche Istòs, gruppo impegnato in una ricerca che fa della creatività, dell’improvvisazione e dell’espressione personale il cuore delle proprie coreografie. Risultato, una spiccata teatralità e un’incalzante energia che sempre coinvolge il pubblico in una travolgente ondata di ritmo e passione: difficile restare seduti.

www.amicimusicafoligno.it (180)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini