1FOLIGNO, 12 LUGLIO 2019 – Arriveranno più di mille motociclisti a Foligno, dal 24 al 26 giugno 2020, in occasione della 75/a edizione del Rally Fim, manifestazione di mototurismo a carattere internazionale che il prossimo anno tornerà in Italia dopo 13 anni. Giovanni Copioli, presidente della Federazione Motociclistica Italiana, ha detto oggi che “dietro la scelta di una città c’è sempre un gioco di squadra e credo che Foligno sarà accogliente al massimo per ospitare questa manifestazione”. Il sindaco Stefano Zuccarini ha ringraziato la Fim per scelta della città: “E’ motivo di grande orgoglio per Foligno – ha detto – ci sarà uno spirito di collaborazione totale da parte dell’amministrazione comunale.

E’ un segnale di grande organizzazione la pianificazione del programma con un anno di anticipo per la buona riuscita di questo evento”. Nel corso della presentazione della manifestazione è stato ricordato che i motociclisti giungeranno da 25 Paesi diversi e, per lo più, l’85 per cento alloggerà in hotel. Il rally della Fim ha una tradizione di 75 anni che dà la possibilità – è stato detto – di conoscere gli aspetti culturali, turistici ed enogastronomici di un territorio. All’incontro erano presenti, tra gli altri, gli assessori Decio Barili e Michela Giuliani, oltre ai dirigenti della Fim. Al sindaco Zuccarini è stata consegnata la tessera ‘gold’ di appartenenza alla Fim.

  (207)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini