Dal 21 al 28 luglio. Primo appuntamento del Festival organizzato da AUCMA a Pian di Spilli dove Marco Mengoni sposerà la bellezza del Parco di Monte Cucco con una tappa di "Atlantico Tour attraversa la Bellezza"

1FOSSATO DI VICO, 15 luglio 2019 – Taglio del nastro per la terza edizione di Suoni Controvento, festival estivo di arti performative in scena nei borghi di Fossato di Vico, Sigillo e Costacciaro, promosso dall’Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Domenica 21 luglio (ore 16.15) il Festival aprirà con un appuntamento d’eccezione che vedrà Marco Mengoni protagonista di una tappa (unica a ingresso libero) di “Atlantico Tour attraversa la Bellezza”, giro di concerti prodotto da Live Nation partito ieri da Parma stasera, che vede il cantautore romano esibirsi in altrettante location del territorio italiano scelte per il suggestivo connubio di natura, arte e bellezza. Terzo palcoscenico del tour sarà, dunque, Pian di Spilli, per un live realizzato da AUCMA in collaborazione con Legambiente, un concerto plastic free con un allestimento a zero impatto ambientale. Radio Italia è radio ufficiale del tour.

Unica modalità di accesso al luogo dell’evento è a piedi e raggiungibile percorrendo i sentieri che partono dalle località di Costacciaro e Scheggia. Per arriva in macchina è obbligatorio prenotare il parcheggio all’interno delle due aree abilitate di Costacciaro e Scheggia. Il parcheggio sarà attivo dalle ore 08.00 alle ore 20.00 del 21 luglio 2019.

  • Sentieri per chi prenota il parcheggio a Costacciaro:

1)Sentiero del Beato: distanza 7 km e 320 metri, dislivello 600 metri, tempo di salita 2 ore

2) Sentiero dello Schioppo: distanza 5 km e 910 metri, dislivello 600 metri, tempo di salita 2.30 ore

  • Sentiero per chi prenota il parcheggio a Scheggia:

Sentiero della strada comunale di Monte Calvario: distanza 7 Km, dislivello 550 metri, tempo di salita 2 ore

L’accesso in bicicletta al concerto è consentito utilizzando la strada che sale da Costacciaro (lunghezza 8,4 Km, dislivello 580 metri). L’Università degli Uomini Originari di Costacciaro allestirà e gestirà un parcheggio custodito delle biciclette presso la struttura di loro proprietà della “Posta per Cavalli” in zona Pantanella. Il parcheggio custodito e gestito dall’Università degli Uomini Originari di Costacciaro sarà aperto dalle ore 10.00 alle 20.00 di domenica 21 luglio. Dal parcheggio custodito delle biciclette all’area del concerto di Marco Mengoni ci sono circa 2 km (50 m. di dislivello) da percorrere a piedi, in quanto, per motivi di sicurezza, sarà vietato il transito alle biciclette nell’area adiacente l’evento. Per informazioni: info@uominioriginari.com – Mario 338 9072575 – Gabriele 339 1483253.

Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di una borraccia d’acqua che potranno riempire anche lungo il sentiero attraverso i punti di approvvigionamento. È assolutamente vietato portare bottiglie in plastica monouso. Si consiglia un abbigliamento e calzature adatte all’escursione, compresi occhiali da sole e cappello. Ogni partecipante dovrà provvedere a portare a valle i rifiuti personali prodotti durante la giornata e, nel caso, depositarli nei diversi contenitori di raccolta differenziata.

Una zona truck food sarà allestita in prossimità dell’area concerto e un servizio ristoro (su prenotazione) a Pian delle Macinare – Rifugio Mainardi (393 252 7121).

“Suoni Controvento” si realizza con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, con il patrocinio della Regione Umbria (Giunta e Assemblea Legislativa), Gal Alta Umbria (Umbria: lasciati sorprendere!), Comune di Sigillo, Comune di Fossato di Vico, Comune di Costacciaro, in collaborazione con Conservatorio “Francesco Morlacchi” di Perugia, Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, Università degli Uomini Originari di Costacciaro, Tramontana guide dell’Appennino, L’Olivo e la Ginestra, Volo Libero Monte Cucco, Monte Cucco Trekking, CIA Umbria (Confederazione Italiana Agricoltori).

Sito ufficiale: www.suonicontrovento.com (532)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini