Percorsi insoliti nella storia del cinema con “Fuori Rotta” . Rassegna itinerante e gratuita organizzata dall’associazione Sequenze Frequenze prende il via mercoledì 24 luglio da Mercatello con il film “La donna scompare” di Alfred Hitchcock

FUORIROTTA_manifestoMARSCIANO, 22 LUGLIO 2019 – Il film “La donna scompare” di Alfred Hitchcock apre, mercoledì 24 luglio 2019, la rassegna cinematografica “Fuori Rotta”, con proiezioni all’aperto itineranti sul territorio marscianese organizzate dall’associazione Sequenze Frequenze con il patrocinio del Comune di Marsciano. Location del primo appuntamento è Mercatello, presso gli spazi dell’associazione GSC in via Vittorio Veneto. Quattro i film inseriti nella rassegna che, fino alla fine di agosto, accompagnerà gli spettatori su percorsi poco conosciuti della storia del cinema. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero con inizio delle proiezioni alle 21.30. Angelo Moretti curerà, di volta in volta, una breve introduzione ai film.

“La donna scompare” è un film del 1938 in cui il regista inglese, poi naturalizzato statunitense, esprime magistralmente quelle atmosfere ambigue, misteriose, al limite del paradossale che caratterizzeranno poi anche la sua produzione successiva. Durante un viaggio in treno dai Balcani verso Londra una giovane donna inglese si mette alla ricerca di un’anziana signora conosciuta durante il viaggio e all’improvviso scomparsa. I passeggeri e il personale del treno negheranno di averla mai vista cercando di convincere la protagonista del film che l’anziana signora è solo frutto della sua immaginazione.

Questi i successivi appuntamenti in programma:

  • Giovedì 8 agosto 2019 – Castiglione della Valle, Ex Faro

Vampyr” di Carl Theodor Dreyer

  • Giovedì 22 agosto 2019 – Spina, area verde

Detour – Deviazione per l’infernodi Edgar G. Ulmer 

  • Giovedì 29 agosto 2019 – San Biagio della Valle, circolo CSI

M – Il mostro di Dusseldorfdi Fritz Lang

  (138)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini