Domani e venerdì 26 luglio si svolgeranno gli interventi dei tecnici dell’azienda elettrica, interruzioni programmate per gruppi ristretti di utenze.

1Panicale (Pg), 24 luglio 2019 – Prosegue il percorso di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, per il potenziamento del sistema elettrico sul territorio umbro: domani, giovedì 25 luglio, e venerdì 26 luglio, infatti, la società elettrica effettuerà due interventi per il restyling di alcune cabine elettriche nel territorio comunale di Panicale, con particolare riferimento alla frazione di Missiano. Gli impianti, che trasformano l’energia da media a bassa tensione per portarla ad attività, esercizi commerciali e abitazioni, saranno rinnovati attraverso la sostituzione della componentistica elettromeccanica. Nel dettaglio, le squadre operative di E-Distribuzione doteranno le cabine di nuove apparecchiature motorizzate, gli innovativi sezionatori IMS, che consentiranno di completare l’automatizzazione di un’ampia porzione di rete elettrica. Inoltre, grazie a queste ottimizzazioni, i tecnici della società elettrica potenzieranno l’assetto di rete per garantire una distribuzione equilibrata dei carichi elettrici.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono due interruzioni temporanee del servizio che E-Distribuzione ha diviso su due giorni e ha programmato per domani e venerdì. Grazie a bypass da linee di riserva, l’azienda circoscriverà l’area del “fuori servizio” a gruppi ristretti di civici nelle vie coinvolte, nel modo in cui segue:

–          Giovedì 25 luglio, dalle ore 8:30 alle 15:00, Panicale, zona Missiano, pochi civici di via Tavernelle, via Piegaro, via Gramsci, via Sant’Eurosia, via Montagna, vocabolo Quarantana.

–          Venerdì 26 luglio, dalle ore 13:30 alle 16:30, zona Missiano, pochi civici di via Gramsci e via Montagna.

I clienti sono informati anche con affissioni nelle zone interessate. E-Distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenzecontando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.

  (302)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini