comune-a2-copiaPerugia, 26 luglio 2019 – Nei giorni scorsi, una delegazione guidata dalla Presidente Nadia Belia ha incontrato l’assessore alla Mobilità del Comune di Perugia, Luca Merli.
 I commercianti del centro storico di Perugia aderenti all’associazione Perugia Trasparente protestano contro i tagli al trasporto pubblico attivati dalla regione nelle scorse settimane e per tutta l’estate.
Nei giorni scorsi, una delegazione dell’associazione guidata dalla presidente Nadia Belia, ha incontrato a Palazzo dei Priori l’assessore alla Mobilita’ del Comune Luca Merli per esporgli le proprie rimostranze rispetto ad una situazione che, a detta degli stessi commercianti, danneggia ulteriormente un settore come quello del commercio in centro storico, già in crisi.
“Molti nostri clienti lamentano di non riuscire ad arrivare in centro se non con parecchie difficoltà, a causa dei tagli al trasporto pubblico”- ha spiegato la stessa presidente di Perugia Trasparente, Nadia Belia. Ad agosto, poi, con la chiusura del Minimetro’ per la programmata manutenzione, sarà anche peggio. Con questi tagli, che riteniamo troppo precipitosi ed immotivati, gli esercenti del centro saranno messi ancor più a dura prova. La Regione dice che a settembre tutto tornerà alla normalità: ce lo auguriamo, ma nel frattempo? Chiediamo-ha concluso-che vengano ripristinate quanto prima le linee di trasporto pubblico per non penalizzare gli utenti, i commercianti e il centro storico nel suo complesso “.

— (98)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini