1Corciano, 2 agosto 2019 – Tanti sorrisi, racconti – non senza qualche imbarazzo – consapevolezze, emozioni, rimpianti? forse, ed anche nostalgie. E’ la gamma di reazioni sfoggiata dai ragazzi che hanno partecipato nel mese di luglio al Progetto Stage, durante la cerimonia per la consegna dell’attestato e dell’assegno di frequenza tenutasi nella Sala del Consiglio Comunale di Corciano. Il percorso ha offerto ai ragazzi tra i 16 ed i 19 anni residenti nel Comune ed iscritti ad una Scuola Secondaria di II Grado, di vivere un’esperienza lavorativa nelle aziende del territorio. Al loro fianco, per ‘avviarli’ al percorso e monitorarne lo sviluppo, gli operatori professionali della cooperativa Frontiera Lavoro, da anni supporto operativo dell’Amministrazione, presenti all’incontro con la presidente Roberta Verini. A condividere l’entusiasmo dei ragazzi anche  il Vicesindaco Lorenzo Pierotti, l’assessore Francesco Mangano ed il consigliere Veronica Munzi, che sono usciti dal loro ruolo istituzionale per parlare con il loro stesso linguaggio e raccogliere impressioni e commenti.

2“Era il 2001 quando io affrontai l’iter che oggi ha visto protagonisti questi studenti  – il commento del vicesindaco – ne ho fatto tesoro e mi è stato davvero utile. Il valore dello stage sarà più chiaro nel medio-lungo periodo, nell’ingresso nel mondo del lavoro ma anche nel più immediato rientro a scuola”. Molto coinvolti i giovani protagonisti, che hanno fissato in un video realizzato dalla cooperativa Frontiera Lavoro e già online, il bilancio delle intense giornate vissute. Lo “resa” sul campo del gruppo è stata apprezzata dalle imprese che hanno aderito all’iniziativa, che ne hanno lodato la diligenza e responsabilità (GOLDEN POINT  TE.AM S.r.l.; Mercatino dell’usato  TWIST SRLS; Rosticcera Ellera di Brugiati F. & C.; l’Arte del Gelato Marta s.a.s. di Priore Alberto Eliseo & C.; Ristorante pizzeria “LA SMORFIA” MAS 99 SAS di Mastriforti G.; “Yamamay” di Antoniacci s.r.l.;  TONZANI Service S.a.s.; ALLEGREZZA & GALASSI S.r.l.; BRUNELLO CUCINELLI S.p.a.; SADOCCHI TRADING di Emanuele Sadocchi;  Tally Weijl TE.AM S.r.l.; Yogorino MIX & Co s.a.s. di Federici Roberta & C.; L’Angolo della Natura S.a.s. c/o L’erbolario Quasar Village; SCUDERIA VALMARINO A.s.d.; Salumificio Cornicchia s.r. l.; FERRAMENTA TORTOIOLI; CALZATURE CENCI di Cenci & C. s.n.c. – ndr). Oltre agli stagisti, presenti anche i genitori, alcuni dei quali hanno riconosciuto la sensibilità del Comune nell’offrire ai giovani queste occasioni di crescita che sono state colte, nonostante – è stato detto – qualche  ragazzo ha avuto inizialmente bisogno di essere ‘convinto ed indirizzato’ dalla famiglia. “Faremo di tutto – ha ribadito Pierotti – affinché il Comune continui ad offrire anche nei prossimi anni questa opportunità, ricevendo in cambio, da quanto emerge via via, tanti apprezzamenti. Credo, sia questo, l’approccio migliore per affrontare il futuro e per parte nostra siamo altrettanto felici i contribuire”

  (231)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini