Mostra internazionale di arte contemporanea con 45 artisti a confronto. Fino al 1 settembre non solo arte, ma presentazioni di libri, esibizioni musicali e performance di live body painting

1Spello, 5 agosto 2019 – Inaugurata sabato pomeriggio la mostra internazionale di arte contemporanea “Stati d’arte”, organizzata dall’associazione “La casa degli Artisti” di Perugia presso Villa Fidelia a Spello e visitabile fino al 1 settembre 2019, ad ingresso libero. Ad aprire ufficialmente le porte di Villa Fidelia ai visitatori presenti sono stati: Erika Borghesi della Provincia di Perugia; il Sindaco di Spello Moreno Landrini; il critico e curatore della mostra Andrea Baffoni e il presidente dell’associazione “La Casa degli Artisti” Francesco Minelli«Siamo onorati di aver accolto questa mostra per la seconda edizione – ha sottolineato Erika Borghesi – una mostra che sarà visitabile a Villa Fidelia per tutto il mese di agosto. Consolidata la collaborazione tra la Provincia di Perugia e La casa degli artisti di Perugia, visto il successo dello scorso anno abbiamo quindi deciso con entusiasmo di replicare, grande soddisfazione anche per la presenza dei molti artisti stranieri».

2Grande stupore e curiosità ha suscitato la live performance a cura di Leonardo Nobili “Crisalide”, una modella nei panni di una farfalla all’interno di un bozzo. Un impatto visivo molto forte, così come la performance di combustione artistica “From the Light” a cura di Giulio Valerio Cerbella. «Mettere insieme artisti provenienti da diverse parti del mondo è stata una sfida emozionante – a detto il curatore della mostra Andrea Baffoni -. Artisti provenienti da ben nove i paesi, compresa l’Italia, da quattro continenti. Abbiamo realizzato un percorso all’interno dei tre piani di Villa Fidelia per guidare il visitatore in una dimensione globale». “Stati d’arte” ha visto impegnati circa quarantacinque artisti tra pittori e scultori provenienti da diverse regioni di Italia e dall’estero, con oltre centoventi opere esposte: Laura Alunni; Sergio Angelella; Simone Anticaglia; Alessia Biscarini; Maria Botticelli; Francesco Carretta; Stefano Chiacchella; Stefania Chiaraluce; Pietro Crocchioni; Fabrizio Fabbroni; Giuseppe Latella; Ariedo Lorenzone; Koffi M. Dossou; Carla Medici; Simon Mgogo; Leonardo Orsini; Carla Pistola; Ferruccio Ramadori; Mario Sciarra; Mauro Tippolotti; Delgado Jorge; Yalain; Maikel; Kender; Laila El Farissi; Youssef El Kharchoufi; Zineb Lahlali; Houda Mouaddah; G&K Lusikova; Marina Sereda; Valery Sirovsky; Arnaldo Gargez; Livia Ramons; Shuhei Matsuyama; Shoko Okumara; Ewa Maria Romaniak; Gao Liwei; Wu Sifan; Marussia Kalimerova; Tania Kalimerova; Paolo Ballerani; Giulio Valerio Cerbella; Kim Hee Jin; Alessandro Nani Marcucci Piloni; Leonardo Nobili; Florindo Rilli.

Pittori e scultori internazionali hanno esposto le loro opere a tema libero in una delle cornici storiche e artistiche più suggestive dell’Umbria. Non solo arte, ma anche eventi collaterali, con la presentazione di libri della Bertoni editore e della Quaderni edizioni sabato 10 agosto alle ore 17,30. Sabato 17 agosto dalle ore 17,30 la mostra ospiterà anche una performance musicale di Seby Mangiameli e esibizioni di live body painting di Karina Y Muzio e Alessia Biscarini.

La mostra vanta il patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Spello e Accademia di Belle Arti di Perugia.
Per maggiori i formazioni è possibile consultate la pagina Facebook della Casa degli Artisti e il sito www.lacasadegliartistiperugia.it. (121)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini